Semeiotica Biofisica Quantistica
120 subscribers
16 links
Canale Ufficiale sulla SBQ - Quantum Biophysical Semeiotics (official public channel)
Download Telegram
Semeiotica Biofisica Quantistica
Channel created
Semeiotica Biofisica Quantistica
13 h ·
https://twitter.com/home
Non c'è sordo peggiore di chi non vuole sentire. Il virus, contenente cariche elettrichee, oscillando crea un campo E-M. analogamente alle cellule di tutti i sistemi biologici dell'uomo (1). Utilizzando
frequenze adatte è possibile distruggere il virus.
Purtroppo, le autorità sanitarie italiane, che gestiscono la pandemia nn lo sanno.
1) Sergio Stagnaro, Simone Caramel (2014). Biological Information Fields: Quantum Biophysical Semeiotics clinical and experimental evidences, Journal of Quantum Biophysical Semeitics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/wefbif_2014.pdf
Tweet
Sergio Stagnaro
@Rivalevante
La situazione potrebbe migliorare se la lotta clinica SBQ al covid 19 non fosse occultata http://sisbq.org/…/5687930/bibliografia_coronavirus_agg2912…
Fate conoscere il Vaccino Quantistico, efficace e non costoso. Irradiare con Big-Mother Assirya le frequnze del virus ne causa l'uccisione.
10:11 AM • 25 lug 2021•
Messaggio importante del dottor Sergio StagnaroQuale sostanza connette il green-pass, la diagnosi mediante taroccati tamponi, il saluto col pugno o col gomito, la corazzata Potemkin e Paolo Villaggio.
Premetto doverosamente di aver offerto all’umanità il mio contributo clinico nella lotta al virus-cinese-Wuhan: http://www.sisbq.org/…/bibliografia_coronavirus_agg29122020…
Scrivo questo perché esiste un esercito di individui tuttologi, che in TV giorno dopo giorno sentenziano sulla pandemia senza aver fatto nulla di originale e personale per fermarla. Tra questi annovero ivirologi con residenza presso mamma RAI.
Infatti, nel LINK si possono leggere i miei numerosi strumenti di lotta al virus venuto dalla Cina, riassunti in commenti, accettati e messi in rete in autorevoli siti di Medicina stranieri:
SERGIO STAGNARO , MD Italy My clinical war against coronavirus: optimizing immune defenses.
https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMc2007575
https://www.acpjournals.org/doi/10.7326/M20-1239
https://journals.plos.org/plosmedicine/article/comment
https://science.sciencemag.org/con…/…/6494/924/tab-e-letters
https://science.sciencemag.org/content/369/6507/1050
https://www.medscape.com/viewarticle/934114
https://www.lavocedinewyork.com/about-us-staff-la-voce-di-…/
Secondo un comportamento facilmente prevedibile, le sedicenti autorità sanitarie e i fallimentari gestori della pandemia non mi hanno mai degnato di risposta, magari motivata dalla buona educazione.
Forse il Vaccino Quantistico, privo di effetti collaterali, è stato motivo di fibrillazione per i probiviri, come affermare che la mia lotta al noto virus avrebbe contemporaneamente ottimizzato la risposta immunitaria del singolo soggetto, eliminandone possibili Reali Rischi Congeniti, solo in Italia apparentemente sconosciuti: sono centinaia le personalità dello Stato, del Governo, Luminari della Medicina, giornalisti, atleti professionisti in trattamento con TQMR.
Solo un ex-presidente dell’ISS mi ha inviato una mail affermando che le mie teorie sono “interessanti ma complesse”.
Ai sopranominati ho proposto inascoltato di eseguire l’Esperimento di Kozhemiakyn, finalizzato a distruggere il SARS-CoV-e mediante un meccanismo d’azione quantistico, per la prima volta adottato da genio russo, a cui ho dedicato l’espermento: http://www.sisbq.org/…/8/7/56879…/kozhemiakyn_experiment.pdf
Alla mia proposta ha fatto seguito, more solito, il saadiano silenzio di lor signori.
Come un comandamento dell’Altissimo, il certificato verde è presentato come l’arma vincente contro la pandemia.
In realtà, il lasciapassare è finalizzato ad incrementare la vaccinazione di massa, realizzata senza conoscere i Reali Rischi dei vaccinandi. Questo abominevole e ascientifico comportamento provocherà pandemie di CVD, DM, Cerebropatie degenerative e Cancro, che raggiungeranno nel 2030 il livello massimo.
Chi ha fatto una sola vaccinazione, chi è guarito dalla malattia da covid-19 e chi ha un tampone negativo fatto tre giorni prima può ottenere il certificato verde e circolare liberamente.
I gestori della pandemia ogni giorno ne danno i numeri mediante i media, ma non dicono nulla sul ruolo centrale svolto dal sistema immunitario dei singoli morituri. In realtà, tra coloro cha posseggono il green pass la diagnostica psicocinetica permette di diagnosticare individui che non sono completamente protetti contro il virus cinese e pertanto possono diventare untori involontari o ammalare e finire (1/10, secondo il governo!) in rianimazione, come insegna l’esperienza.
Come possono giustificare i nominati probiveri il loro silenzio sulla triade, da me scoperta, che caratterizza chi muore a causa del coronavirus?
Identikit di chi muore per coronavirus:
Colpito da COVID-19, indipendentemente dall'età, dal sesso e dalle malattie già presenti muore chi
A) mostra fortemente alterate le funzioni mitocondriali, geneticamente trasmesse dalla madre;
B) ha un timo con funzioni notevolmente insufficienti;
C) è colpito dalla nascita dal Reale Rischio Congenito di pneumopatia.
La TQMR elimina tutte e tre le condizioni alla base dell'identikit di chi muore a causa del COVID-2 e i Reali Rischi Congeniti: http://www.sisbq.org/…/8/7/56879…/tq_italian_english_agg.pdf
La TQMR elimina la triade e contemporaneamente i Reali Rischi Congeniti. Forse così è spiegato l’occultamento del discorso sul ruolo svolto dal sistema immunitario nel decorso della malattia.
Con un comportamento tracotante ed irritante nei confronti di ciò che non è politicamente corretto,, affermano gli esperti che bisogna rispettare le norme dettate per contrastare la pandemia.
Per esempio, salutare col pugno o il gomito, non con la stretta di mano, come fanno i calciatori professionist, perché il virus abita soltanto nel palmo della mano.
Un altro atteggiamento sospetto dei gestori della pandemia, dei virologi, dei tuttologi televisivi, ospiti ogni giorno di conduttrici affascinanti, luminari esse stesse in tema di pandemia, è il silenzio sulla diagnosi clinica psicocinetica, eseguita in 30 secondi da Medici esperti in Semeiotica Biofisica Quantistica:
https://www.acpjournals.org/doi/10.7326/M20-1239
https://journals.plos.org/plosmedicine/article/comment
https://science.sciencemag.org/con…/…/6494/924/tab-e-letters
Sergio Stagnaro(2020). Esame Obiettivo Semeiotico-Biofisico-Quantistico per la Diagnosi Clinica Precoce di Contagio da Coronavirus (articolo aggiornato al 20 marzo 2020). http://www.sisbq.org/…/5/6/8/7/56879…/diagnosisbqcovid19.pdf
Sergio Stagnaro (2020). Lettera Aperta al Ministro della Salute, On Roberto Speranza. Il non detto da dire sull’Epidemia da Coronavirus, secondo un vecchio Clinico. 04-03-2020. https://sergiostagnaro.wordpress.com/…/lettera-aperta-al-m…/
Stupisce in negativo un altro desolante comportamento dei soggetti citati sopra e specialmente del Ministro della Salute, Roberto Speranza, nei confronti della importanza del sistema immunitario dei singoli, oggi valutato bed-side rapidamente e in modo affidabile con la Semeiotica Biofisica Quantistica:
Sergio Stagnaro (2020). COMBATTERE IL CORONAVIRUS MIGLIORANDO STRUTTURA/FUNZIONE MITOCONDRIALE. IL PARERE DI UN VECCHIO CLINICO, OGGI CONDIVISO DAGLI AUTORI.
HTTPS://SERGIOSTAGNARO.WORDPRESS.COM/…/COMBATTERE-IL-CORON…/
Ho citato il Ministro della Salute perché conosce bene l’ottimizzazione mitocondriale e non è l’unico Ministro che si da da fare con i propri mitocondri. Infatti, la Diagnostica Psicocinetica permette al Medico di riconoscere la situazione strutturale/funzionale attuale dei mitocondri di un soggetto lontano chilometri e confrontarla con quella del passato.
I governanti italiani, i virologi universitari-televisivi e i luminari della infettivologia mediante il certificato verde, i taroccati tamponi e i vaccini che stimolano intensamente l’evoluzione dei Reali Rischi Congeniti verso la relativa patologia, hanno dotato il popolo di contribuenti del Bel Paese di una corazzata su cui navigare per combattere il virus venuto da Wuhan.
Mi sento autorizzato, sulla base di quanto riferito sopra, ad usare la definizione dell’indimenticabile Paolo Villaggio, attribuito alla corazzata Potemkin.
Sebbene vecchio e malato, sono disponibile ad un confronto pubblico con chiunque dei sopra citati, in primis, il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ovviamente, sul tema della fallimentare gestione della lotta alla pandemia, condotta secondo una deplorevole censura del non politicante corretto.
7 DICEMBRE 2021: AUGURI SERGIO! 90 ANNI D'AMORE!
Buon compleanno Sergio!
L'uomo è amore, perché è creato a immagine e somiglianza di Dio Creatore. Nella misura in cui siamo amore, siamo anche uomini, al contrario chi non è amore non è neanche un uomo. Sergio è uomo, perché egli è amore.
Questo lo possiamo gridare a gran voce, lo possono fare tutti quelli che l'hanno davvero conosciuto in tutti questi anni e che davvero lo conoscono. 90 anni di Sergio sono 90 anni di amore.
Amore per la vita, per il prossimo, per la medicina, per la Scienza (con la S maiuscola); amore per Marina, per i figli, per i nipoti, per ciascun suo paziente; amore per gli amici, per i nemici, per tutti, indistintamente, infatti anche per quelli che lo perseguitano, lo attaccano, lo ignorano; amore per tutti quelli che non gli hanno mai risposto, per le oche e le galline, per i ciclopi, per tutti i ministri della salute, i presidenti del consiglio e della repubblica; amore per l'ordine dei medici di Genova, per i medici del Sant'Orsola, per Giove, per i direttori dei quotidiani, e si potrebbe continuare a lungo, senza sosta, tanto grande è il suo amore, sconfinato, un amore così grande che fa novanta, un 90 con i fiocchi perché se sommiamo tutti i numeri della sua data di nascita e della data del suo 90° compleanno(7+12+31+7+12+21=90) otteniamo ancora 90, incredibile!
Incredibile come tutta la storia di Sergio, una storia d'amore che viene dall'alto, perché tutti i lampi di genio, tutte le ispirazioni, possono venire solo dall'Altissimo, che non è altro che Amore.
L'amore che purtroppo manca alla medicina troppo disumana di oggi, ma non del tutto, perché alla medicina Sergio ha portato, tra le varie cose, proprio quello che le manca: niente e nient'altro che amore!
Questo è il segno più bello tra tutti i segni, il segno di Sergio, un segno d'amore, con il quale auguriamo a tutti i soci, amici e sostenitori della SISBQ un buon Natale di vero cuore, affinché questo segno si diffonda sempre più attorno a noi.
NOVITA' SISBQ FEBBRAIO 2O22. STA PER INIZIARE UN CICLO DI SEMINARI SULLA TERAPIA AD ONDE MILLIMETRICHE...

La terapia ad onde millimetriche, scoperta e sviluppata in Russia fin dagli anni 50 del secolo scorso, fu introdotta per la prima volta nel nostro Paese poco più di dieci anni fa. Il dottor Sergio Stagnaro fu il primo medico italiano ad utilizzarla e a certificarne la sua fondamentale importanza a livello terapeutico, sia clinico, che pre-clinico, nell'ottica della prevenzione primaria e pre-primaria anche delle più gravi patologie degenerative di natura mitocondriale.
In questi ultimi dieci anni, numerose evidenze cliniche e sperimentali, raccolte dai nostri medici, hanno corroborato la bontà di ciò che vide fin da subito il nostro pioniere e scienziato ligure, e tutta la nostra esperenza accumulata in questo tempo è certificata da numerose pubblicazioni, sia su peer-reviews internazionali (come, ad esempio, sul Journal of Millimeter Waves frutto di una nostra collaborazione con professori e ricercatori di università russe), che su articoli di natura disseminativa-divulgativa (es. questa intervista ad Alexander Kozhemyakin, colui ha sviluppato forse la più meravigliosa novità nel campo delle onde millimetriche). Questa nostra conoscenza desideriamo condividerla con tutti i nostri soci, e coloro che desidereranno diventare nostri soci sostenitori, sia medici, che non medici, in quanto abbiamo compreso che mai prima d'ora è stato proposto un corso in lingua italiana, approfondito e sufficientemente esaustivo, sulla terapia con onde millimetriche e le sue grandi potenzialità, ai più sconosciute. Poche infatti e risicate informazioni sono reperibili su di essa, e queste sono per lo più in lingua russa. Ecco dunque la motivazione che ci spinge a proporre questo corso, aperto a tutti, non solo ai medici e terapeuti, che già applicano questa terapia o desiderano iniziare a conoscerla ed approfondirla. Il corso inizierà sabato 12 febbraio 2022 e terminerà sabato 18 giugno 2022. Sarà completamente in remoto, online, ed i posti sono limitati e già quasi esauriti. Chi fosse interessato a parteciparvi e desiderasse ulteriori informazioni ci scriva subito alla seguente email: info.sisbq@gmail.com
Martedì sera 8 marzo 2022 alle 20,30 il dr. Mario SIniscalchi parlerà della Semeiotica Biofisica Quantistica in diretta sul canale youtube del gruppo Medici Friuli Venezia Giulia....Si potrà vederlo al link seguente https://www.youtube.com/channel/UCtoB964s-G2KLDBR1WroYmA
Due Rebus per i Luminari Cardiologi: Diagnosi Psicocinetica di Ipertensione Arteriosa e la Microcircolazione Ippocampale nella Previsione dell’insorgenza dell’Infarto Miocardico e della sua gravità.
di Sergio Stagnaro 06 03 22
I Cardiologi più famosi d’Italia, dall’Università di Padova a quella di Pisa, dal San Raffaele al San Matteo, dalla Cardiologia del San Martino a quella di Tor Vergata, dalla Cattolica al Cardarelli, da Lamezia Terme all’Università di Catanzaro, nonostante l’appello ripetuto rivolto alla Genetica molecolare, non sanno riconoscere dalla nascita chi è predisposto all’Infarto Miocardico, anteriore o posteriore.
Infatti, a molti di loro ho salvato la vita con la TQMR, dal momento che nulla sapevano del loro Reale Rischio Congenito di IMA, anteriore o posteriore, conditio sine qua non della sua insorgenza (1-33).
Ecco il primo Rebus.
La Microcircolazione dell’ippocampo, notoriamente un Brain sensor, permette al Medico di stabilire la data di insorgenza dell’IMA e la sua gravità? (34-41).
Veniamo al secondo Rebus.
E’ possibile valutare con la Diagnostica Psicocinetica l’Ipertensione Arteriosa?(34-41)
Se le risposte sono positive, il Luminare è invitato ad illustrarne i meccanismi patogenetici.
La soluzione dei rebus è di notevole interesse pratico perché può salvare la vita a migliaia di persone (molti sono i senatori, i deputati, i direttori di quotidiani, a questo proposito), per esempio, ponendo fine alla Strage. degli Innocenti, cioè i circa 75.000 morti di IMA ogni anno
Sono migliaia e migliai gli ipertesi che non sanno di esserlo. Risolto il secondo Rebus potrebbero trarne un notevole beneficio.
Inquietante la conseguenza di quanto precede. Perché, allora, i Ministri della Salute e del MIUR da venti anni, data della mia scoperta dei Reali Rischi Congeniti, censurano la Semeiotica Biofisica Quantistica?
Bibliografia
1) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) Quantum Biophysical Semeiotics Microcirculatory Theory of Arteriosclerosis – www.sisbq.org, Journal of Quantum Biophysical Semeiotics, first version,http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ats_qbs__mctheory.pdf
2) Sergio Stagnaro, Use of multiple markers and improvement of the prediction model for cardiovascular mortality, www.nature.com, 21 May, 2008 http://network.nature.com/forums/pmgs/1587?page=1
3) Stagnaro Sergio. CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009, http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp ;
http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/iasatherocommentarycadrr907.pdf
4) Sergio Stagnaro (29 May 2008) Bedside Recognizing CAD Inherited Real Risk and silent CAD with Biophysical Semeiotics. http://www.lipidworld.com/content/7/1/19/comments
5) Sergio Stagnaro Bed-side biophysical semeiotic recognizing CAD “inherited real risk” and overt CAD, event silent. l: (18 October 2003). www.bmj.com, http://www.bmj.com/cgi/eletters/327/7420/895
6) Sergio Stagnaro Assessing NK cell compartment in individuals with CAD Inherited Real Risk. Immunity & Aging, (14 May 2007), http://www.immunityageing.com/content/4/1/3/comments
7) Sergio Stagnaro. Bedside Biophysical-Semeiotic Recognizing CAD Real Risk and silent CAD. Journal Review, http://journalreview.org/v2/articles/view/16449729.html
8) Sergio Stagnaro. A Clinical Biophysical-Semeiotic Contribution reliable in prompt recognizing CAD, even silent. BMC.Cardiovascular Disorders, 2005, http://www.biomedcentral.com/1471-2261/5/5/comments
9) Sergio Stagnaro. Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. Canadian Medical Association Journal.CMAJ, 14 Dec 2009, http://www.cmaj.ca/content/181/12/E267/reply
10) Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology, 2007. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php
11) Sergio Stagnaro. A Clinical Method far better than Blood Cell Count in CAD Primary Prevention. www.bmj.com, 2005, http://www.bmj.com/cgi/eletters/330/7493/690
12) Sergio Stagnaro. Biophysical Semeiotics is really useful in order to bed-side recognizing heart ischaemic disease, even before its onset, i.e., real risk of coronary artery disease. BMC. Cardiovascular Diseases, 2004, http://www.biomedcentral.com/1471-2261/3/12/comments
13) Stagnaro Sergio. Bedside Evaluation of CAD biophysical-semeiotic inherited real risk under NIR-LED treatment. EMLA Congress, Laser Helsinki August 23-24, 2008. “Photodiagnosis and photodynamic therapy”, Elsevier, Vol. 5 suppl 1 august 2008 issn 1572-1000
14) Sergio Stagnaro Biophysical-Semeiotic Diagnosing Cad “real” risk, as well as pre-clinical and clinical CAD. www.bmj.com, (12 September 2003) http://bmj.bmjjournals.com/cgi/eletters/327/7415/591
15) Sergio Stagnaro Bedside Biophysical Semeiotic Evaluation of Acute Phase Proteins. Ann Family Med. 2008, http://www.annfammed.org/cgi/eletters/6/2/100
16) Sergio Stagnaro. EBM “and” Single Patient Based Medicine, Medical News today, 2007, http://www.medicalnewstoday.com/youropinions.php?opinionid=23466
17) Sergio Stagnaro. Inherited Real Risk of CAD and Cancer, www.nature.com, 2008, http://blogs.nature.com/news/thegreatbeyond/2008/01/can_shining_lights_on_your_hea_1.html
18) Sergio Stagnaro (2012). I Segni di Caotino* e di Gentile** nella Diagnosi di Reale Rischio Congenito di CAD e di Infarto Miocardico, ancorché iniziale o silente. Fisiopatologia e Terapia. Lectio Magistralis. III Convegno della SISBQ, 9-10 Giugno 2012, Porretta Terme (Bologna). http://www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/presentazione_stagnaro_it.pdf; English version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/presentazione_stagnaro_eng.pdf
19) Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, http://www.travelfactory.it, Roma, 2009.
20) Simone Caramel and Sergio Stagnaro (2012). Vascular calcification and Inherited Real Risk of lithiasis. Front. In Endocrin. 3:119. doi: 10.3389/fendo.2012.00119 http://www.frontiersin.org/Bone_Research/10.3389/fendo.2012.00119/full  [MEDLINE].
21) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full [MEDLINE]
22) Sergio Stagnaro (2013). Two Clinical Evidences corroborating Microcirculatory QBS Theory of Atherosclerosis.Lectio Magistralis, IV Meeting of Quantum Biophysical Semeiotics International Society, May 4-5, 2013, Porretta Terme, Bologna, Auditorium, Hotel Santoli. Journal of QBS, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/atherotheory_evidences.pdf
23) Sergio Stagnaro (2013). Abdominal Aortic Aneurism Inherited Real Risk: Patho-Physiology, Quantum-Biophysical-Semeiotic Symptomatology, Diagnosis and Therapy. www.sisbq.org. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/aaa_irr_lectio_magistralis_2013.pdf
24) Sergio Stagnaro, Simone Caramel. Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease: pathophysiology, diagnosis and primary prevention. Epidemiology and Cardiovascular Prevention. Brief Communication. 8th International Congress of Cardiology in the internet. Published: 28 October 2013. FAC Federaciòn Argentina de Cardiologia http://fac.org.ar/8cvc/llave/tl054_stagnaro/tl054_stagnaro.php – PDF
25) Sergio Stagnaro. CAD Inherited Real Risk In Preventing Myocardial Infarct. http://www.sci-vox.com, 13 September, 2010. http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-09-13cad+inherited+real+risk+in+preventing++myocardial+infarct..html
26) Sergio Stagnaro. Reale Rischio Congenito di Infarto miocardio. Fondamentali Aspetti Teorici, 2014. www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrcima2014_sstagnaro.pdf
29) Sergio Stagnaro. Il Reale Rischio Congenito di Infarto Miocardico: Fisiopatologia, Diagnosi e Terapia. Il Ruolo centrale svolto dal Diabete Mellito Tipo 2 Stagnaro https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/08/12/il-reale-rischio-congenito-di-infarto-miocardico-fisiopatologia-diagnosi-e-terapia-il-ruolo-centrale-svolto-dal-diabete-mellito-tipo-2-stagnaro/ e http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrcima_t2dmstagnaro2017.pdf
27) Pyatakovich F.A., Stagnaro S., Caramel S., Yakunchenko T.I., Makkonen K.F., Moryleva O.N. Background Millimeter Radiation Influence in Cardiology on patients with metabolic and pre-metabolic syndrome. Journal of Infrared and Millimeter Waves, , Shanghai, China http://journal.sitp.ac.cn/hwyhmb/hwyhmben/ch/reader/view_abstract.aspx?file_no=120750&flag=1
28) Simone Caramel (2010). Coronary Artery Disease and Inherited Real Risk of CAD. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cad_caramel.pdf
29) Sergio Stagnaro, Simone Caramel. Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease: pathophysiology, diagnosis and primary prevention.Epidemiology and Cardiovascular Prevention. Brief Communication. 8th International Congress of Cardiology in the internet. Published: 28 October 2013. FAC Federaciòn Argentina de Cardiologiahttp://fac.org.ar/8cvc/llave/tl054_stagnaro/tl054_stagnaro.php – PDF
30) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., European Journal of Clinical Nutrition volume 67, page 683 (2013), http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [MEDLINE]
31) Simone Caramel, Marco Marchionni and Sergio Stagnaro (2014). The Glycocalyx Bedside Evaluation Plays A Central Role in Diagnosing Type 2 Diabetes Mellitus and in its Primary Prevention. Treatment Strategies – Diagnosing Diabetes, Cambridge Research Centre, Volume 6 Issue 1, Pg 41-43. http://viewer.zmags.com/publication/0aafcae9#/0aafcae9/1
32) Mario Siniscalchi, Simone Caramel, Sergio Stagnaro (2016).Quando il fonendoscopio aiuta il cardiologo. Cuore e Vasi. Anno XXXVII • N. 3-4/2015, dicembre. Pg.15. 33)
33) Sergio Stagnaro (2019). ATS Constitution-Dependent, Inherited Real Risk is the conditio sine qua non of coronary disorder, including AMI. European Society of Cardioloy, ESC, Oxford Academic, European Heart Journalhttps://academic.oup.com/eurheartj/article/40/41/3385/5521149
34) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. (1990), Stadio pre-ipertensivo e monitoraggio terapeutico della ipertensione arteriosa. Omnia Medica Therapeudica. Archivio, 1-13, 1989-90
35) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. (1991)Diagnosi clinica percusso-ascoltatoria della ipertensione portale con la Percussione Ascoltata: il Segno della Splenomegalia provocata. III Congr. Int. Di Flebolinfologia. Ferrara-San Marino 18-21 Settembre 1991, 21-11. Eds. I. Donini, A. Sortin, V. Gasbarro. Atti, 21-13. Università di Ferrara.
36) Sergio Stagnaro. La Valutazione Clinica Semeiotica-Biofisica dei Peptidi B-natriuretici nelle Cardiopatie e nella Ipertensione. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazionepeptidi.pdf
37) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Magnesium deficiency clinical syndrome and magnesium therapy in hypertensives. European Journal of Clinical Nutrition , (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.nature.com/ejcn/journal/vaop/ncurrent/full/ejcn201276a.html
38) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. Magnesium Deficiency Clinical Syndrome and Magnesium Therapy in Hypertensives – EJCN European Journal of Clinical Nutrition – Nature Publishing Group Eur J Clin Nutr. 2012 Jun 27. doi: 10.1038/ejcn.2012.76. [Epub ahead of print] No abstract available. PMID: 22739250 [Medline]
39) Sergio Stagnaro, Simone Caramel. Bardi’s Manoeuvre: GH-RH on bedside Diagnosing Insulin-Secretion and Arterial Hypertension with the Aid of Quantum Biophysical Semeiotics. – http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bardimanouvre.pdf
40) Stagnaro Sergio. Quantum-Biophysical-Semeiotic Hypertensive Constitution. http://sciphu.com, 19 May, 2009. http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/ and http://sciphu.com
41) Stagnaro Sergio. Overlooking Hypertensive Biophysical-Semeiotic Constitution the war against Hypertension will be a growing epidemics. Plos Pathogens, 28 May 2009. http://www.plospathogens.org/article/info:doi/10.1371/journal.ppat.1000427
GRAZIE LUCA! CI ACCOMPAGNI DAL CIELO NEL SEGNO DEL 4..
Picture
Il professor Luca Obertello dalle 4 del pomeriggio del 4 del 4 (4 aprile) è nato in Cielo e dal Cielo ci guarda. Il 4 è il numero della realtà e della concretezza, delle leggi fisiche, della logica e della ragione: quella realtà fattuale così cara a Newman, oggi santo, che hai celebrato in tanti tuoi saggi di filosofia. Caro Luca, grazie per averci insegnato e mostrato come si porta la croce, come si vive la croce, con umiltà e serenità nel cuore. Sei un pilastro della SISBQ, oltre che un socio fondatore, e sempre ci hai dato grande sostegno, forza, coraggio, conoscenza, idee, stimoli nuovi per procedere nel cammino. Dicevi nella tua relazione "L'io e il mondo" presentata durante il nostro 5° convegno a Porretta Terme nel 2015 che"massimamente reale è quel che massimamente è spirituale" ed ancora che "le capacità e le categorie umane sono inadeguate ad esprimere la ricchezza inesauribile della realtà, così come l’occhio è incapace di avere una visione unitaria del cielo stellato"; "tutto nella realtà è sommamente articolato e interconnesso al suo interno e al suo esterno, e ciò dimostra l’azione del Principio sommo che coordina la complessità e la connessione", "La vita conoscitiva in generale e la ricerca scientifica sono possibili perché la realtà è accessibile sotto certe condizioni e in certi limiti all’uomo, mai però pienamente, e questo dà ragione del procedere sempre faticoso e difficile della conoscenza". "Il caso della Semeiotica Biofisica è significativo. Le constatazioni fattuali assiduamente perseguite dal Dottor Stagnaro in una vita di indagini sulla realtà biologica umana attraverso l’auscultazione dei dati e dei legami che la caratterizzano, hanno portato a evidenziare una mappa di grande complessità in continuo arricchimento e cambiamento".
"Ogni essere, e tutto l’insieme degli esseri, è vivificato e sostenuto dal soffio dello spirito (spirito vuol dire “quel che spira o soffia”) che dà vita alla materia". "Bisogna invece rendersi conto che più è alta la presenza dello spirito, più lo è quella della realtà; e che massimamente reale è quel che massimamente è spirituale". "La realtà è come un arazzo sostanziato da una trama invisibile ma essenziale, che non appare alla vista". "La dimensione spirituale non nasce dall’uomo come se l’uomo ne fosse produttore e fattore, ma egli la ritrova nella realtà come presente in essa, nella sua struttura e nella sua sostanza ̧ e come qualcosa che trascende le proprie capacità di conoscenza e di intuizione, al punto da rimanere costantemente stupito di ciò che non avrebbe immaginato e pensato".
​"La disposizione di fondo che sottende questo iter conoscitivo e scientifico è quella dell’umiltà, ossia del riconoscimento del limite proprio dell’uomo, ben diversamente dalla sufficienza e dalla superbia tipiche di tante espressioni della scienza moderna. Anche in questo la lezione che è offerta dalla Semeiotica Biofisica è preziosa, poiché il corretto atteggiamento nella ricerca di qualsiasi tipo è fondamentale per il suo esito positivo. L’umiltà è l’esatta controparte della meraviglia". "Ed anche nei suoi riflessi pratici dispone ad ascoltare la voce della realtà e a seguirne le indicazioni, invece che a imporre alla natura la legge dell’uomo, che così spesso la violenta e la distorce portando alla dissoluzione anche l’umanità che della natura fa parte costitutiva". la relazione "L'io e il mondo"
NOVITA'! A SETTEMBRE 2O22 INIZIA IL NUOVO CICLO DI SEMINARI SULLA TERAPIA AD ONDE MILLIMETRICHE...

Dato il grande successo ottenuto con il primo ciclo di seminari sulla terapia ad onde millimetriche che ha registrato il tutto esaurito, riproponiamo tali seminari a beneficio di chi non ha trovato posto, e di tutti coloro interessati a questa nuova frontiera della medicina. La terapia ad onde millimetriche, scoperta e sviluppata in Russia fin dagli anni 50 del secolo scorso, fu introdotta per la prima volta nel nostro Paese poco più di dieci anni fa. Il dottor Sergio Stagnaro fu il primo medico italiano ad utilizzarla e a certificarne la sua fondamentale importanza a livello terapeutico, sia clinico, che pre-clinico, nell'ottica della prevenzione primaria e pre-primaria anche delle più gravi patologie degenerative di natura mitocondriale.
In questi ultimi dieci anni, numerose evidenze cliniche e sperimentali, raccolte dai nostri medici, hanno corroborato la bontà di ciò che vide fin da subito il nostro pioniere e scienziato ligure, e tutta la nostra esperenza accumulata in questo tempo è certificata da numerose pubblicazioni, sia su peer-reviews internazionali (come, ad esempio, sul Journal of Millimeter Waves frutto di una nostra collaborazione con professori e ricercatori di università russe), che su articoli di natura disseminativa-divulgativa (es. questa intervista ad Alexander Kozhemyakin, colui ha sviluppato forse la più meravigliosa novità nel campo delle onde millimetriche). Questa nostra conoscenza desideriamo condividerla con tutti i nostri soci, e coloro che desidereranno diventare nostri soci sostenitori, sia medici, che non medici, in quanto abbiamo compreso che mai prima d'ora è stato proposto un corso in lingua italiana, approfondito e sufficientemente esaustivo, sulla terapia con onde millimetriche e le sue grandi potenzialità, ai più sconosciute. Poche infatti e risicate informazioni sono reperibili su di essa, e queste sono per lo più in lingua russa. Ecco dunque la motivazione che ci spinge a proporre questo corso, aperto a tutti, non solo ai medici e terapeuti, che già applicano questa terapia o desiderano iniziare a conoscerla ed approfondirla. Il corso inizierà sabato 10 settembre 2022 e terminerà sabato 21 gennaio 2023. E' completamente in remoto, online, i posti sono limitati e rapidamente in via di esaurimento. Chi fosse interessato a parteciparvi e desiderasse ulteriori informazioni ci scriva subito alla seguente email: info.sisbq@gmail.com
Riceviamo a pubblichiamo un gradito commento al recente articolo: Sergio Stagnaro, il Michelangelo della Medicina!
Condivido pienamente sia lo scritto del Presidente della SISBQ, dott. Simone Caramel, che la tesi del prof. Obertello nel saggio "Esser certi della SBQ", per la lucidità della trattazione e l'evidenza delle conclusioni.

La terapia SBQ e la diagnostica psicocinetica contano numerose pubblicazioni e diversi studi, attestati sulle più autorevoli riviste scientifiche.

Ciononostante, in Italia faticano ad affermarsi, soprattutto per il muro di ostracismo ed ostilità che le si alza contro.

Ma chi, come me, ne ha sperimentato i diretti benefici, non può che riconoscerne l'alto valore e dare il suo pieno assenso e consenso alla diffusione di questa raffinata arte medica, che potrebbe colmare tante lacune della medicina tradizionale.

E allora, per spiegare in modo semplice, da profano, come lo sono io, cos'è la SBQ e quanto è stato importante per me conoscere il Dott. Stagnaro, vorrei ricorrere a una similitudine, che spero possa aiutare tutti coloro che si avvicinano a questa affascinante arte medica con sincera curiosità intellettuale e senza pregiudizi.

Potremmo dire che la SBQ sta alla medicina tradizionale come il cibo sta al piatto, e come l'individuo sta alla sua casa.

Tutti noi abbiamo bisogno di ricorrere alla medicina tradizionale per l'aiuto che essa ci offre nel trattamento dei sintomi di cui soffriamo o potremmo soffrire. Al pari, abbiamo bisogno di un piatto che accolga il nostro cibo e di una casa che ci ospiti.

Ora, la medicina tradizionale, il piatto e la casa non sono nient'altro che dei sostegni che ci aiutano e ci proteggono nei singoli eventi (accidenti) della nostra vita.
Infatti, noi non siamo il piatto in cui mangiamo, né la casa che ci ripara.
Noi siamo però - nel bene e nel male - il cibo che prendiamo da quel piatto e siamo l'entità che si sposta in quella casa.

Similmente, la medicina tradizionale può soltanto trattare i sintomi (accidenti) di cui soffriamo, ma non è in grado di rimuoverne le cause (gli enti che stanno all'origine di quegli accidenti).

La medicina tradizionale può trattare e curare, ma non può risanare l'individuo.
Quello lo possono fare solo la natura, e la terapia SBQ.

O, per meglio dire, il risanamento, nell'individuo, passa attraverso un'azione una e trina, ossia attraverso l'azione sincrona e congiunta di 3 fattori concomitanti, che sono rispetticamente: natura - coscienza - terapia SBQ.

Questi tre fattori sono imprescindibili, nel processo di guarigione.
Qualsiasi sintomo o malattia possono essere trattati con la famacologia, ma la guarigione la si ottiene solo se corpo e spirito (ossia, natura e coscienza) sono allineati e agiscono in sincronia in vista di un fine superiore, coadiuvate dalla terapia SBQ, che deve sempre accompagnare il trattamento farmacologico, fino alla completa guarigione.

Questo è, per mia diretta esperienza, l'essenza, il significato e il fine ultimo della terapia SBQ.

Aggiungerei, poi, che il ruolo che oggi riveste la medicina tradizionale (un ruolo limitato tanto nella previsione, quanto nell'azione e nell'efficacia), in futuro verrà ricoperto dalla diagnostica psicocinetica che, grazie all'immanenza, all'immediatezza e alla sincronicità della sua informazione, potrà arrivare là dove la medicina tradizionale è costretta ad arrestarsi, sia per limitatezza strutturale che per insufficienza di mezzi.

In conclusione, è lecito e doveroso riconoscere che davvero grandi e mirabili sono le opere dello scienziato, quando la sua mente è limpida e la sua coscienza è pura e scevra da interessi materialistici.

Se Lui avrà per timone l'umiltà e il desiderio di conoscenza, e per méta il bene e la salute dell'individuo, Egli potrà solcare fiducioso le onde più impetuose, e attraversare illeso le peggiori tempeste, nella certezza di poter sempre contare sugli aiuti di cui godono i Giusti, ispirato nel suo andare da entità superiori che lo guidano ad ogni passo e in ogni momento.

Mara Germano
NOVITA'! FORMAZIONE SBQ 2022/2023
CORSO BASE DI SEMEIOTICA BIOFISICA QUANTISTICA IN PROGRAMMAZIONE
E' in programmazione un corso base sulla Semeiotica Biofisica Quantistica riservato ai medici che desiderano iniziare un percorso formativo inerente all'originale metodo diagnostico del dottor Sergio Stagnaro (percussione ascoltata di visceri ed organi e riflesso-diagnostica percusso ascoltatoria). Il corso consterà di 3 incontri teorico-pratici (i primi due incontri, di carattere teorico, saranno a distanza, online, mentre il terzo incontro, essenzialmente pratico, si svolgerà in presenza, verosimilmente a Napoli). Le date saranno fissate a breve nell'arco temporale novembre 2022 - febbraio 2023. Il corso sarà a numero chiuso (massimo 10 partecipanti). Stiamo già raccogliendo le adesioni. Chi è interessato è pregato di contattarci via email scrivendo a:
info.sisbq@gmail.com