Laudato si'-Livorno1
5 subscribers
13 photos
1 file
43 links
Download Telegram
to view and join the conversation
Troverai di più nei boschi che nei libri.
Gli alberi e le pietre ti insegneranno ciò che non si può imparare da maestri.

(San Bernardo)
"Dio non ha scritto il suo messaggio solo nella Bibbia.
Lo ha fatto anche sugli alberi, sui fiori, tra le nuvole e le stelle."
(Martin L. King)
«Dobbiamo cambiare il modo in cui trattiamo la natura, il modo in cui la sfruttiamo, dobbiamo cambiare l’intero sistema. Noi stessi siamo motori del cambiamento, perché noi siamo parte della natura.»
La connessione tra noi, la nostra salute, la natura di cui facciamo parte è un legame che non riusciamo a vedere ma che abbiamo bisogno di ripristinare.
Tre nuove malattie su quattro provengono da altri animali, sono causate dal nostro modo di allevare e crescere ciò che mangiamo, che favorisce l’effetto spillover, il salto di specie, dei patogeni. L’83% dei terreni dedicati all’agricoltura sono infatti sfruttati solo per nutrire gli animali che mangiamo, che contribuiscono in minima parte al nostro fabbisogno nutritivo.
Continuiamo ad aumentare la quantità di terreni da dedicare al foraggio degli animali e di questo passo non solo non ci sarà più terra a disposizione, ma nemmeno cibo per noi. Questo non ha alcun senso.
👉Guarda il video completo su Youtube: https://youtu.be/jP6CnrhwfUE
👉O su Peertube: https://peertube.uno/.../339a4099-861e-4e2e-ab45...
Valori rinnovati per compiere la nostra missione.
Luglio 22, 2021
Il nostro Movimento è in un momento di trasformazione che ci permetterà di affrontare meglio le sfide attuali e rispondere in modo più impegnato alla chiamata della Chiesa. Pochi giorni fa abbiamo condiviso la nuova definizione della nostra Missione. Una Missione più ampia che ci impone di ampliare anche altri aspetti, come i nostri valori rinnovati

Questi Valori costituiscono una dichiarazione di principi e anche una guida di vita per tutti noi che costituiamo il Movimento.


1 Ancorati nella fede
La nostra fede cattolica ci motiva ad agire. La Laudato Si’ ispira la nostra missione. Come seguaci di Gesù, le nostre decisioni sono guidate dalle Scritture e dalla Dottrina Sociale Cattolica. Serviamo la Chiesa elevando l’integrità del creato e riconoscendo il valore della cura della creazione di Dio nella nostra tradizione di fede e nella nostra vita cristiana.


2 Impegnati in una trasformazione spirituale
Ci impegniamo per la “conversione ecologica”, la continua trasformazione dei nostri cuori verso un amore più grande con il nostro Creatore e il creato. Ci prendiamo del tempo per ascoltare il messaggio di Dio nel creato con stupore e meraviglia (LS 11)

Riflettiamo sulle nostre parole e azioni, riconosciamo umilmente dove non siamo all’altezza e pratichiamo nuovi modi di vivere con semplicità e solidarietà con il creato.


3 Prendersi cura l’uno dell’altro
Coltiviamo una “cultura della cura” (LS 231) per gli altri, noi stessi e tutti gli esseri viventi che condividono la nostra casa comune. Onoriamo i doni e i limiti degli altri. Celebriamo le nostre relazioni.


4 Essere profetici
Prestiamo attenzione tanto al grido della terra quanto al grido dei poveri (LS 49), sollecitando un’azione ambiziosa per la giustizia ecologica e climatica. Agiamo in solidarietà con le comunità che sopportano un onere ingiusto a causa della crisi ecologica, comprese le generazioni future. Sfidiamo strategicamente le strutture del peccato e chiediamo un “cambiamento radicale” (LS 171), restando aperti al dialogo.

Il nostro lavoro profetico è sempre apartitico e non violento.


5 Adottare un approccio integrale
“Tutto è collegato” (LS 91). Adottiamo una visione del mondo dell’ecologia integrale, che vede le questioni ecologiche, culturali e sociali interconnesse. Ci impegniamo a proteggere tutta la vita umana, dal concepimento alla morte, e a proteggere le altre specie.


6 Coltivare l’unità nella biodiversità
Attingiamo alla ricca diversità della creazione e della diversità all’interno della Chiesa, lottando per l’unità nella cura della nostra casa comune, mentre onoriamo i doni unici che ogni individuo o organizzazione porta. Viviamo una “spiritualità della solidarietà globale” (LS 240), che ci unisce per un’azione globalmente coordinata che si adatta ai contesti locali.


7 Stare nella Chiesa e nel mondo
Lavoriamo a fianco dell’intera famiglia cattolica, dalla gerarchia alla base, dal clero e dai religiosi ai laici. Costruiamo relazioni tra la Chiesa e il movimento ambientalista essendo “ambientalisti cristiani” che sono ambientalisti tra i cristiani e cristiani tra gli ambientalisti.


8 Costruire ponti
Apriamo uno spazio di collaborazione tra organizzazioni e persone oltre i confini e le regioni. Lavoriamo fianco a fianco con altri cristiani, altre comunità religiose e movimenti sociali e ambientali come un’unica famiglia umana.


9 Abbracciare la contemplazione e l’azione
Siamo contemplativi e attivi allo stesso tempo. Gioiamo nel canto del creato e rispondiamo con compassione al grido del creato. Pratichiamo una “spiritualità ecologica” a ritmo lento di riflessione e preghiera, e pratichiamo un attivismo rapido che si adatta all’urgenza della crisi.
10 Vivere nella speranza
“Sappiamo che le cose possono cambiare” (LS 13). Con la gioia della Resurrezione celebriamo storie di resistenza e di vita. Ci rallegriamo di questo ministero come espressione dell’amore di Dio nella nostra vita e in tutto il creato. Affidiamo il nostro impegno allo Spirito Santo e a Maria Regina del Creato.

catholicclimatemovement.global/it/valori-rinnovati-it-news/
inizia oggi la nuova avventura del BookCrossing, la condivisione di libri in libera lettura. In questo caso alcuni titoli sulla decrescita e sulla convivialità !!
Biodiversità
L’equilibrio dei molti
sostantivo femminile [comp. dal greco bios <<vita >> e dal latino diversitas << differenza, varietà>>]

1. In Biologia, la coesistenza (misurabile con specifici metodi statistici) di varie specie animali e vegetali in un determinato ecosistema; è detta diversità biologica [Fonte: Treccani]

2. Varietà non si riferisce solo alla forma e alla struttura degli esseri viventi, ma include anche la diversità intesa come abbondanza, distribuzione e interazione tra le diverse componenti del sistema. In altre parole, all’interno degli ecosistemi convivono ed interagiscono fra loro sia gli esseri viventi sia le componenti fisiche ed inorganiche, influenzandosi reciprocamente. Infine, la biodiversità arriva a comprendere anche la diversità culturale umana, che peraltro subisce gli effetti negativi degli stessi fattori che, come vedremo, agiscono sulla biodiversità. La biodiversità, quindi, esprime il numero, la varietà e la variabilità degli organismi viventi e come questi varino da un ambiente ad un altro nel corso del tempo [Fonte: Isprambiente]


Ecosistema è stata a lungo una parola sofisticata, mentre ora si è fatta mainstream. Tutto sembra definirsi ecosistema. Quelli naturali, che si imparano a scuola: marino, terrestre, boscoso, desertico. Quelli organizzati per mano d’uomo: urbano, rurale, industriale. Ma oggi usiamo ecosistema persino per l’impresa, la famiglia. Perché? Cosa c’è in comune? Senza dubbio l’idea che questa parola definisca ogni equilibrio che regge e si regge su interdipendenza e diversità. Un insieme di viventi, diversi e legati, che abitano un ambiente, animato dalle loro relazioni, in cui la vita risulta stabile e florida nella sua varietà, in virtù della sua varietà.

Non c’è dunque ecosistema senza biodiversità: la “diversità delle specie” alimenta qualità e durata della fioritura della vita. Da tempo lanciamo allarmi sull’impatto che la vita degli esseri umani sta avendo sulla biodiversità ambientale: perdita di specie animali, violazione di equilibri naturali, cambiamento del clima. Ma non stiamo facendo altrettanto per tutti gli ecosistemi nei quali viviamo e la loro biodiversità. Tempo libero e tempo di lavoro. Diversità di genere. Analogico e digitale. Primo, secondo, terzo settore. Lavoro in presenza e smart working. Tessuto sociale e politico. Industria e artigianato.

Che significa in questo senso custodire la biodiversità? Il modo in cui un ambiente resiste ai cambiamenti e non implode dissipando le proprie energie è strettamente legato alla capacità di mantenerne la biodiversità. In armonia. Sostenibilmente.

sostenabitaly.it/divulgazione/2021/04/26/biodiversita-bi%C2%B7o%C2%B7di%C2%B7ver%C2%B7si%C2%B7ta/