Cicli e Mercati
2.56K subscribers
137 photos
1 video
45 files
78 links
Canale ufficiale di Cicli&Mercati, il servizio di advisory indipendente e formazione sui mercati finanziari globali leader in Italia.
➡️ Scopri cosa possiamo fare per te: bit.ly/cicliemercati
Download Telegram
to view and join the conversation
Performance dall'1/1/2017:
S&P500 + 88%
FAANG Index +274%
ULTRABIG Index +446%

FAANG Index e ULTRABIG Index sono calcolati da cicliemercati.it e sono indici equally weighted, senza ponderazione volumetrica.

ULTRABIG = FAANG (Facebook, Apple, Amazon, Netflix, Google/Alphabet) + Tesla, Microsoft, NVIDIA
SELL IN MAY AND GO AWAY?
Come spesso capita a certi mantra, ripetuti innumerevoli volte fino a sedimentarsi in profondità, rischia, a lungo andare di perdere significato ...

Leggi il contributo di Francesco Caruso a pagina 42 dell'inserto L'Economia a cura del Corriere della Sera di oggi.
L'ultima lezione.pdf
619.9 KB
"Quando impazzano la follia, l’ingordigia e l’irrazionale paura del “restare fuori dalla festa”, l’indipendenza di pensiero fa la differenza, ad esempio avrebbe evitato a Sir Isaac Newton la perdita di un sacco di soldi..."
"LONG BITCOIN" era, almeno fino a qualche seduta fa, il trade più affollato del mondo del trading professionale (vedi grafico sopra). Come spesso succede (vedi TESLA, ufficialmente shortata da Michael Burry, l'uomo del fondo Scion - quello del film "The Big Short" sulla crisi subprime del 2008) l'idea del Rialzo Eterno si infrange con le regole naturali del mercato.
Giusto per chi vuole andare a controllare, a fine 2017 si verificò una sequenza identica:
1. top del Bitcoin (19000) in Dicembre
2. a un mese di distanza (Gennaio), spike top dell'Ethereum
3. subito dopo, un calo di borsa di notevole volatilità (Febbraio 2018), con lo S&P che andò a testare la media a 200gg, che ora sta salendo verso 3750/3800 (anche chiusura del 2020).
SORPRESO DAL CROLLO DELLE CRYPTO?
Leggi cosa abbiamo scritto.

👉 Scarica gli ultimi due numeri dei nostri report sulle crypto: cicliemercati.it/cryptocrash
TITOLO: Rischiare grosso (ed. Il Saggiatore, 2018)

AUTORE: Nassim Nicholas Taleb, professore universitario, saggista, matematico e statistico, trader di derivati, manager e advisor di hedge funds, incluso da Bloomberg tra le 50 persone più influenti nella finanza globale e da Forbes nella lista dei “Most Influential Management Gurus”

FRASE SIMBOLO: “Un pilota incompetente, che non impara dall’esperienza e corre spensieratamente rischi di cui nemmeno si rende conto, può costare la vita a un sacco di persone, ma prima o poi anche lui precipiterà da qualche parte, magari sui fondali del Triangolo delle Bermuda, e smetterà di rappresentare un pericolo per gli altri e per l’umanità in genere.”
Evento free
Registrazione richiesta 👇

bit.ly/carusorileggewilder
Evento free
Registrazione richiesta 👇

bit.ly/carusorileggewilder
E' venuta a mancare improvvisamente una nostra cara amica e collega, Paola Gentili.

Una giovane donna piena di energia e umanità.

Francesco, Chiara e Stefano si uniscono al dolore dei familiari e di tutti quelli che le volevano bene.

Ciao Paola, buon viaggio ❤️
Francesco Caruso premiato al SIAT TradingDay Campus 2021 come vincitore finale della categoria Materie Prime del concorso Radarscreen tra oltre 80 professionisti partecipanti.

Complimenti Francesco! 👏👏
Ti aspetto alle 11:30 per TraderTalk
Parleremo di mercati ma anche del P/E di Shiller.

Segui la diretta qui → https://youtu.be/KX3GGHEp5I0
Secondo te quale sarà l'investimento migliore nella seconda parte del 2021? (La risposta è anonima e ne è consentita una sola. Il risultato del sondaggio verrà poi commentato da noi)
Anonymous Poll
16%
Borsa USA
13%
Borsa italiana
11%
Borse europee
2%
BRIC
7%
Mercati emergenti
3%
Bonds governativi
2%
Bonds ad alto rendimento (HY, EMGB)
20%
Oro / argento
4%
Dollaro
21%
Bitcoin
Cicli e Mercati
Quale asset class darà il rendimento migliore nei prossimi 12 mesi?
Bitcoin price forecast.pdf
738.3 KB
COMMENTO AL SONDAGGIO - Rispetto al poll dell'8/12/20, che potete vedere qui (https://t.me/cicliemercati/262) sono scesi nelle vostre preferenze BRIC ed Emergenti, mentre sono saliti i metalli preziosi (dal 12% al 21%), nonostante un 2021 finora deludente. Il BITCOIN si conferma in testa anche se con qualche sostenitore in meno. Sempre scarsa la fiducia nei bonds e elevata quella nella borsa USA. Da notare - a conferma della qualità di questa community - che un portafogli che avesse rispettato l'allocazione precedente, quindi con un forte bias aggressivo, nella prima metà dell'anno avrebbe performato molto bene, con un picco notevole nel primo trimestre (boom di Asia e Bitcoin). Vedremo come andrà quello della seconda metà dell'anno. Intanto, visto l'interesse sempre elevato attorno al BTC, alleghiamo uno studio di Bernardi e Bertelli che affronta in modo sistematico (e con conclusioni intriganti) il tema non semplice della metrica di valutazione del BITCOIN.
Quali sono gli indici azionari più efficienti?
S&P500, NASDAQ e MSCI World. Lo sanno tutti.
Quello che non tutti sanno è che questi tre indici hanno una forte base comune. Quelli presentati sopra sono i primi 10 titoli in ordine di Market Cap dell'indice MSCI World, che ne conta nella sua composizione 1563.
Questi 10 titoli, da soli (0.65% del totale), contano per oltre il 17% (impatto reale) dell'indice mondiale.
Sono tutte multinazionali USA.
Sono tutti nell'indice S&P500.
I primi 8 sono anche nel NASDAQ.
Ci sono 4 titoli su 5 dei FAANG (manca solo Netflix).
Se invece di essere pesati per capitalizzazione fossero stati equiponderati (cioè se si fosse investito in ciascuno di essi la stessa somma iniziale) si sarebbero battuti tutti gli indici.
Questi titoli sono il cuore pulsante dei mercati e dovrebbero essere molto più al top di ogni analisi rispetto a qualunque dato macro.
La nostra metodologia di ricerca dell'Alpha consente di amplificare la performance ampliando l'orizzonte temporale senza far mancare nulla sul breve termine e con un numero di operazioni limitato.

👉 cicliemercati.it/strategia