Rinoplastica smart | dr. Enrico Dondè
10 subscribers
1 photo
4 videos
5 files
2 links
Hai sempre voluto correggere un inestetismo del tuo naso o un problema che ti impedisce di respirare bene ma hai sempre avuto paura di intervenire? Qui ti spiego come oggi è possibile risolvere il tuo problema senza bisturi, senza dolore e senza ricovero.
Download Telegram
to view and join the conversation
Rinoplastica prima e dopo : corretta la proporzione originale, alterata, di un dorso stretto (soprattutto al terzo medio della piramide nasale) rispetto alla larghezza della base nasale.
In casi come questo, il dorso nasale stretto non è solo un inestetismo ( frontalmente il naso assume una conformazione a clessidra, come evidenziato dalle linee estetiche di Sheen), è anche un problema funzionale.
Il dorso nasale stretto comporta il restringimento della valvola nasale interna, quindi difficoltà respiratoria.
La modifica estetico-funzionale è stata effettuata con la correzione del gibbo e con ""SPREADER GRAFTS" ( innesti di espansione del terzo medio della piramide nasale)
Lieve aumento di volume delle labbra, come richiesto dalla paziente, con una sola fiala di acido ialuronico.
Miglioramento del volume, mantenendo la sobrietà, senza incorrere nel temuto "effetto canotto".
Rinosettoplastica con tecnica chiusa : la punta viene ridotta di dimensione mediante punti di sutura delle cartilagini alari.
L'intervento è effettuato in anestesia locale con sedazione (nel video si nota il paziente senza tubo di intubazione oro-tracheale)
Anche il setto nasale può essere operato in anestesia locale con sedazione
Aumento della proiezione della punta con la tecnica "Lateral crural steal" e la creazione di un nuovo "dome"
Lateral crural turn-in flap, per ridurre il volume della punta, preservando la struttura. Una ottima tecnica di preservazione, per evitare il naso pinzato, la retrazione alare, il deficit respiratorio
5 giorni post rinoplastica chiusa.
Innesto columellare per sostenere e ruotare la punta, correzione del gibbo, decongestione turbinati inferiori con radiofrequenze
Correzione, con tecnica chiusa, della devizione sinistra della punta, della deformità delle cartilagini alari "a parentesi", della punta bifida e della ptosi