richMatics
256 members
1 photo
54 links
Benvenuto in richMatics. Rimani aggiornato sul mondo dell'informatica e del mobile.
Download Telegram
to view and join the conversation
A breve i maggiori produttori presenteranno sul mercato i loro smartphone pieghevoli. Ciò che più colpisce è come lo schermo venga piegato a 180°. Scopri su richMatics la nuova tecnologia degli schermi con cui verranno realizzati gli smartphone, le tv, i dispositivi indossabili e molto altro ⬇️
richMatics vi aspetta.
Oggi su Wired si è parlato di smartphone con blockchain nativa. Su richmatics.com lo abbiamo fatto più di tre mesi fa. Non perdere tempo, resta aggiornato
Oggi il web compie 30 anni. Riflettiamo su ogni azione che compiamo ogni giorno con il nostro telefonino, al pc, ovunque siamo. Vieni a celebrare con richMatics il grandissimo dono che Tim Berners-Lee, l'inventore del World Wide Web, ha fatto a tutti noi.
Per chi se lo fosse perso, il 12 Marzo su richmatics.com abbiamo festeggiato il 30º anniversario della nascita del web
Del 5G ne abbiamo già parlato. Ora tocca al progetto di Qualcomm.

Presto su richmatics.com
La tecnologia sviluppata dall'americana Qualcomm mette in comunicazione auto, pedoni, edifici e internet grazie al 5G. Scopri di più su richmatics.com

Link all'articolo ⬇️
richMatics torna live. Seconda tappa del tour di conferenze. Presto arriveremo nelle vostre città.

#staytuned
Questo giovedì avrò il piacere di intervenire alla conferenza del dottor Galli Mauro a Trieste. Vi aspettiamo in molti.

~Richard Sulollari, fondatore e amministratore di richmatics.com
Smartphone e ricarica rapida. Molti i brand e diverse le tecnologie utilizzate per la carica, qual è la migliore?

Presto su richmatics.com
Batteria dello smartphone e ricarica rapida.

Online su richMatics l'articolo sulle nuove tecnologie di ricarica dei nostri telefoni. Qualcomm Quick Charge, Huawei Supercharge, Warp Charge di Oneplus e Oppo SuperVooc. Quale azienda ha fatto il miglior lavoro? ⬇️
In seguito all'aumento dei dazi sull'import della Cina da parte degli USA e all'inserimento di Huawei nella "black list" delle aziende che non possono utilizzare tecnologia americana, Google ha tagliato i suoi servizi all'azienda di Shenzen.

Huawei assicura che i dispositivi attualmente in commercio e quelli in stock continueranno a ricevere aggiornamenti e a usufruire dei servizi Google.

Qualcomm, Intel e Broadcom si accodano alla grande G e interrompono a loro volta i rapporti creando così un punto interrogativo sul discorso computer così come si crea sui futuri smartphone huawei e il loro sistema operativo.

Che huawei abbia intenzione di presentare dispositivi dotati di un sistema operativo proprietario? Utilizzerà la versione opensource di android (AOSP)?
Huawei e USA: la corsa al primato tecnologico.

Il test del sistema operativo proprietario di Huawei è iniziato. HongMeng OS è stato da breve registrato come marchio.

Il panorama si sta evolvendo rapidamente ma ciò che sta accadendo è frutto di anni di controversie tra l'America e il colosso di Shenzen. Controversie sfociate nella negazione dei bandi pubblici all'azienda durante la presidenza Obama nel 2014, nell'arresto della figlia del fondatore di Huawei a Dicembre 2018 e nella messa al bando da parte di Trump.

Riuscire il nuovo sistema operativo a ritagliarsi uno spazio nel monopolio Android/iOS?

Maggiori informazioni nel nuovo articolo ⬇️
Intel e Qualcomm hanno richiesto al governo USA di rivedere le condizioni della messa al bando di Huawei in modo da permettere alle aziende di riprendere gli affari col colosso cinese. Propongono infatti di escludere soltanto i prodotti considerati pericolosi per la sicurezza nazionale come ad esempio tutto ciò che riguarda l'infrastruttura 5G.

Per quanto riguarda le ripercussioni del ban Americano il CEO Huawei Ren Zhengfei stima un calo del fatturato dei prossimi due anni di circa 30 miliardi di dollari mentre le vendite di smartphone al di fuori della Cina sono calate del 40%

Maggiori informazioni sulla vicenda Huawei-USA nell'articolo sul sito ⬇️