Resist Varese e Provincia
52 subscribers
174 photos
5 videos
52 links
Download Telegram
🔥🔥🔥🔥
Milano - Sabato 26 Novembre
MANIFESTAZIONE
NAZIONALE!

📢 "Voi STATO di emergenza, Noi stato di agitazione!"

🗣️ A tre giorni dall'udienza della Corte costituzionale...
🗣️ Noi torniamo in piazza per la libertà e per il nostro futuro!

Tecnocrazia, sorveglianza, guerra, carovita, manipolazione mediatica...
📢 Contro l'emergenza senza fine!

🔥🔥🔥🔥

🎙️🎥 Tutti i dettagli sulla manifestazione e sul percorso di avvicinamento all'iniziativa usciranno presto su questo canale.

Coordinamento Lombardia OLTRE il Green Pass
https://t.me/lombardia_OLTRE
30 settembre 2022, vediamo il presidente Zelenskyi per le strade di Kiev insieme a due militari a leggere la richiesta di formale adesione alla NATO. Per capire come si è arrivati a questo punto bisogna tornare indietro alla caduta della cortina di ferro nel 1990, quando venne promesso al presidente sovietico di allora Gorbaciov che, in cambio della pacifica riunificazione tedesca, la NATO non si sarebbe mai espansa verso Est… ma non è andata così. Dal 1999 al 2020 sono entrati nella NATO quasi tutti gli Stati dell’ex Patto di Varsavia, tanto da formare un'unico bastione difensivo del Patto Atlantico dal Mar Nero al Mar Baltico. Intanto in Ucraina, attraverso due colpi di Stato viene fondato un regime fortemente ostile alla Russia e si arriva alla guerra civile nelle regioni di Lugansk e Donetsk ovvero il bacino minerario del Donbass, la più grande riserva di terre rare (i materiali, come il litio, alla base dell’industria hi-tech) d’Europa. Poi l'invasione russa e la guerra aperta, con fiumi di armi che arrivano in Ucraina dai paesi della NATO, con l’Italia in prima fila. Intanto il Belpaese è condannato alla rovina economica e della pace non parla quasi nessuno, ma ne abbiamo disperatamente bisogno tutti… quindi non resta altro che far sentire la nostra voce.
Da Milano:
Forwarded from Galipettes Milano
Dalle prime luci di questa mattina due compagni stanno occupando la gru del del cantiere del Teatro alla Scala di Milano in solidarietà allo sciopero della fame di Alfredo, Juan e Ivan contro il 41 bis e l'ergastolo ostativo.
Terremo un presidio fin da ora in sostegno all'azione in piazza della scala fino a che i compagni non scenderanno. Vi invitiamo a raggiungerci numerosi! La giornata è ancora lunga!
Forwarded from TUTTO SQUAT MILANO
Siamo in piazza della scala! 🔥
Forwarded from Telos 🚓🔥
Da questa mattina due compagni stanno occupando una gru nel cantiere del teatro alla Scala di Milano.
In solidarietà ad Alfredo in sciopero della fame contro il regime di 41 bis a cui è sottoposto da maggio.
A lui si sono uniti Juan e Ivan.
Siamo in piazza della Scala, staremo qui finché i compagni decideranno di scendere!

A FIANCO DI ALFREDO E DI TUTTI I PRIGIONIERI.
CONTRO OGNI GALERA, CONTRO OGNI TORTURA
Programma di novembre al Circolo della Teppa!
Forwarded from Lombardia OLTRE il GP
Media is too big
VIEW IN TELEGRAM
🔥🎙️🔥🎙️
10 Novembre, #byoblu
🎥 TG Flash delle 13.30

In viaggio verso la Manifestazione del 26! 🚂🚂
🗣️ Presentazione del Coord. "Lombardia OLTRE il Green Pass"
🗣️ Lancio della mobilitazione nazionale
🗣️ A tre giorni dal pronunciamento della Corte Costituzionale

https://www.byoblu.com/2022/11/10/tg-flash-byoblu-24-10-novembre-2022-edizione-1330/
Ringraziamo Byoblu per il servizio!

https://t.me/lombardia_OLTRE
https://www.facebook.com/profile.php?id=100087388239495
🔥🎙️🔥🎙️
⤵️SABATO 19 NOVEMBRE in PIAZZA SANTA MARIA dalle ORE 15.30
⚠️ Qualora piovesse come è probabile che avvenga stando alle previsioni, saremmo comunque al coperto sotto al gazebo o spostandoci sotto ai portici.
🔻 Sono invitati tutti gli amici e le amiche dell'Assemblea che in questi mesi anche se sono stati poco presenti per i motivi più disparati vogliono comunque offrire generosamente il loro contributo.
📄Durante la giornata pertanto vi invitiamo a partecipare al fitto volantinaggio informativo di promozione per il corteo nazione del 26 novembre organizzato dal Coordinamento Lombardia OLTRE il GP.
Il 15 ottobre 2021 il governo italiano, con la complicità dei sindacati, a parte rarissime eccezioni di alcuni sindacati di base, imponeva la tessera verde per poter lavorare. Tessera imposta a tutti anche per accedere a trasporti, servizi pubblici, bar, ristoranti, RSA, ospedali, luoghi di vita e socialità in generale. Il 25 novembre prossimo presso il tribunale di Busto Arsizio si terrà l’udienza per discutere del risarcimento richiesto da due insegnanti, sospesi dal servizio senza alcuna retribuzione, per non essersi somministrati il siero genico sperimentale, condizione imposta per poter avere il Green pass.
Chi ha resistito, rivendicando il diritto di decidere del proprio corpo e per questo è stato perseguitato e discriminato, non va lasciato solo. Porteremo la nostra solidarietà ai due lavoratori sospesi venerdì 25 novembre alle ore 10:00 al tribunale di Busto Arsizio.

Assemblea Popolare di Busto Arsizio
COBAS Scuola - Varese
Oggi 25 novembre 2022 si è tenuta presso il tribunale di Busto Arsizio la prima udienza per il ricorso presentato da un docente e una docente sospesi dal lavoro e dallo stipendio per non essersi sottoposti alla somministrazione obbligatoria del vaccino anticovid. Il ricorso è stato patrocinato dai Cobas scuola di Varese. Come prevedibile, il giudice  non ha inteso decidere e ha rinviato l'udienza in attesa della decisione della corte costituzionale prevista per il 29 novembre.
Ecco alcune foto dal presidio solidale tenutosi fuori dal tribunale.