🇮🇹L'anno più difficile nella storia dei giochi da tavolo volge al termine ed è il momento di tirare alcune somme e fare piani per il futuro.
Link in italiano: https://bit.ly/3pxU3xv
🇺🇲🇬🇧Lately there has been a lot of talk about Monopoly on the Italian facebook groups and I would like to have your opinion. How do you react if someone tells you it's their favorite game?

We talked about this topic in the last episode of our blog's opinion column
https://bit.ly/32ogRX
🇮🇹Dopo una meritata pausa torna finalmente il nostro blog. E stavolta si parla di un gioco di cui forse avete sentito parlare. Ma la vera domanda è: come reagite se qualcuno vi dice che Monopoly è bellissimo?
Link in italiano: https://bit.ly/3IqYGzP
🇬🇧🇺🇲Our Placentia Games branded eurogames are highly appreciated for their smooth rules and the balance of the various game elements. These are aspects of which we are very proud, especially because they are the result of many months of hard work. In this episode of our blog we tell you about one of our methods.
In one sentence: unbalance what is balanced!
https://bit.ly/35ESB4E
🇮🇹I nostri gestionali a marchio Placentia Games sono molto apprezzati per la cura delle regole e il bilanciamento dei vari elementi di gioco. Sono aspetti di cui andiamo molto fieri, anche perché sono il frutto di molti mesi di duro lavoro. In questa puntata del nostro blog vi raccontiamo uno dei nostri metodi.
In una frase: sbilanciare ciò che è bilanciato!
Link in italiano: https://bit.ly/3ukXcU2
🇮🇹In questa nuova puntata della nostra rubrica di game design abbiamo analizzato tre possibili strade per creare una variante solitario. Voi amate o odiate questa modalità?
Link in italiano: https://bit.ly/3I4C2gR
🇮🇹 Prima di essere un editore, il nostro Mario Sacchi è un giocatore. E, come tale, vuole bene ai giocatori. Proprio per questo si arrabbia quando danno giudizi affrettati.
http://bit.ly/3um0E0h
🇺🇸🇬🇧Before being a publisher, Mario Sacchi is a gamer, and he loves gamers. For this reason he gets disappointed when they give hasty judgments about board games, maybe after just a game. Or a unfinished one!
http://bit.ly/3KAC1SY
🇺🇸🇬🇧In this chapter of our game design column we talk about one of our favorite mechanics and how we approach it when we design a game: worker placement!
bit.ly/3MmZ0BM
🇮🇹In questa puntata della nostra rubrica sul game design parliamo di una delle nostre meccaniche preferite e di come la affrontiamo quando progettiamo un gioco: il worker placement!
https://bit.ly/3xM9gPW
🇺🇸🇬🇧Being a game publisher is the dream of our life, but sometimes it's hard to deal with events over which we cannot have any control, as we explain in this article on our blog: bit.ly/3kK9jDV
Nonetheless, we want to keep looking for new ways to bring new exciting games on the market, producing more and more in Europe or in America. In this regard, What entices you in a game that does not have miniatures or plastic? Printed Meeples, cardboard constructions, many planks on the table? Let us know! :)
🇮🇹Essere editori di giochi è il sogno della nostra vita, ma a volte è dura confrontarsi con avvenimenti su cui non possiamo avere nessun controllo, come spieghiamo in questo articolo sul nostro blog: bit.ly/3FkA4IC
Ciononostante, vogliamo continuare a cercare nuove strade per sfornare sempre nuovi giochi, producendo sempre di più in Europa. A questo proposito, Che cosa vi fa venire l’acquolina in un gioco che non abbia miniature o plastica? Meeple stampati, costruzioni in cartotecnica, tante plance sul tavolo?
🇮🇹In questa puntata della nostra rubrica sul game design ci occupiamo dello sviluppo dei giochi family... E ne approfittiamo per vantarci un po' del successo di Giochi Minuti e per annunciare il nostro prossimo gioco "leggero"!
bit.ly/3wRHvED
🇺🇸🇬🇧In this episode of our game design column we talk about development of family games... And we take the opportunity to brag a little about the success of our latest title and to announce our next "light" game!
bit.ly/3PF7VAZ
🇮🇹Tutti noi di Post Scriptum siamo davvero incredibilmente orgogliosi di questo progetto (e per questo vogliamo condividere con voi le buone notizie)
Link ita: bit.ly/3OHMdL5