Omnia incommoda, certitudo nulla
112 subscribers
639 photos
7 videos
2 files
952 links
Post trovati altrove e deliri su quel che mi interessa, principalmente gdr e informatica.

Massimo disagio, nessuna certezza

Se mi cercate mi trovate qua: https://wheretofind.me/@thekernelinyellow
Download Telegram
Interessantissimo post che si introduce nel filone dei libri di magia come parte della lore del mondo (filone che vorrei esplorare bene e riusare in una futura campagna). Merita una lettura e, ovviamente, l'esplorazione dei post linkati.

https://maziriansgarden.blogspot.com/2020/07/ten-starter-spell-books.html
Chi mi conosce sa che con Brancalonia ho un rapporto così così, anche perché ne adoro la maggior parte delle fonti di ispirazione. Ecco, oggi è il compleanno (oltre che di un paio di amici) anche di una delle sue fonti di ispirazione principali: L'Armata Brancaleone.

Oltre a, ovviamente, raccomandarvi di vedere il film se non l'avete ancora fatto, vi consiglio un articolo con annessa intervista al regista, il compianto Mario Monicelli. Ci si trovano degli spunti carini, specie se avete il mio stesso rapporto con Brancalonia e sognate di giocare in un setting vostro, ma con le stesse ispirazioni.

https://www.festivaldelmedioevo.it/portal/brancaleone-nel-racconto-di-monicelli/
Si farà il One Page Dungeon in italiano!

L'ha organizzato Andrea Rossi (Master of Masters, curatore di OSE) in occasione e con la collaborazione del Modena Play.

Le regole sono praticamente identiche a quelle del One Page Dungeon Contest internazionale, quindi nulla di nuovo per chi lo conosce già, ma il fatto che ci sia una versione italiana è una figata!

Regole, metro di valutazione e scadenza (7 maggio) le trovate nel link

Fatevi sotto DAI DAI DAI

https://play-modena.it/news/one-page-dungeon-4-play/

#OnePageDungeonITA #ModenaPlay #Dungeon
Perché non c'abbiamo pensato prima, dico io!
Altra idea per i nostri amici artisti.
Hear me out: i libri degli incantesimi dovrebbero essere così.


Per chi è interessato all'originale (da Il piacere di raccontare su Facebook):
Antico LIBRO DI CUCITO realizzato per la moda del 1837 ❤️. All'interno modelli di abiti e campioni di tessuto, ricamo. Fu stampato dalla tipografia George Folds di Dublino per la Kildare Place National School di Dublino nel 1837.
Se non avete mai letto il suo Eymerich, vi siete persi qualcosa. Da ragazzino, il suo Carmillaonline è stato uno dei miei punti di orientamento nel mondo del fantastico.

Giusto qualche settimana fa avevo trovato uno dei suoi pochi libri che mi mancavano, Il sole dell'avvenire, e lo stavo divorando.

Oggi è arrivata la notizia. Valerio Evangelisti ci ha lasciati. Mi mancherai, Magister.
Perché? Perché no?
Omnia incommoda, certitudo nulla
Io comincio a metterlo qui, poi me lo rileggo una mezza dozzina di volte e, quando sono soddisfatto, avrà un impatto su come lavoro. https://chiquitafajita.blogspot.com/2022/01/steps-to-demonetize-ttrpg-hobby.html
Seconda cosa (qua c'ho messo di più perché non ricordavo come avessi fatto): ho tolto tutti i riferimenti a Ko-Fi dal blog (quel footer sotto ogni post, per intenderci). Sta buildando ora, ma ora delle 18 dovreste essere a posto e non vederlo mai più. Seguirà, un post con un po' più di considerazioni sul tema.