Linee Guida e Medicina d’Urgenza
1.51K subscribers
123 photos
1 video
2 files
49 links
MedEmIt dopo 15 anni di Web con iniziative editoriali (a cura di Gemma Morabito) volte ad aiutare l’aggiornamento di medici e infermieri dell’emergenza, sbarca con una serie di Podcast. Perché ... chi lo ha detto che aggiornarsi deve essere noioso?!
Download Telegram
to view and join the conversation
ENTEROCOLITE NECROTIZZANTE

È l’emergenza gastrointestinale acquisita più comune nei neonati.

C’è qualche elemento anamnestico che aumenta il rischio e quindi il nostro sospetto di questa condizione?
Come si presenta?


Nel 90% dei casi la condizione si verifica in neonati pretermine

La presentazione classica esordisce con modificazioni della tolleranza all’alimentazione, e quindi progredisce con altri segni e sintomi addominali: esempio distensione, vomito, ematochezia, e scomparsa dei rumori intestinali.

(Simulation of an Atypical Presentation of Necrotizing Enterocolitis in the Emergency Department Cureus.2021;13:e12604)
EM BASIC: Memo sulla Pancreatite Acuta

La Diagnosi di Pancreatite acuta viene stabilita per la presenza di almeno 2 di questi 3 criteri:

Dolore addominale caratteristico
Aumento di almeno 4 volte il limite superiore di Amilasi o Lipasi
Immagini radiologiche suggestive di Pancreatite Acuta

Il Segno di Grey Turner è classicamente associato con una forma severa di pancreatite acuta. Non dimentichiamoci però che può essere osservato in altre e importanti condizioni:

Rottura di un Aneurisma della Aorta Addominale
Ematoma perirenale
Gravidanza ectopica in rottura

Occhio alla correzione dell'Ipovolemia!

Una gestione appropriata della pancreatite acuta nelle prime 24 ore dall’esordio è cruciale, in particolare la correzione dell’ipovolemia. Infatti, il mancato successo nell’ottenere una appropriata riduzione dell'ematocrito a 24 ore, è il marker clinico che maggiormente predice lo sviluppo di una necrosi pancreatica

(References: Mayo Clin Proc. 2021;96:1052; Clin Case Rep. 2021;9:e04313)
Linee Guida e Medicina d’Urgenza
Basic EM: Dolore Addominale Primo Distingui i pazienti tra Stabili e Instabili sulla base di criteri oggettivi Secondo Occhio! Alcuni pazienti con dolore addominale NON hanno nulla di addominale. L’origine del dolore, cioè, è altrove (esempio infarto…
DOLORE ADDOMINALE NELL'ANZIANO Facendo seguito alla richiesta di uno di voi, specifico alcune cose riguardo la domanda posta sulla assenza di Segni peritoneali affidabili.
Negli anziani i segni peritoneali possono mancare a causa dei cambiamenti (invecchiamento) della muscolatura della parete addominale, della reattività peritoneale nonchè del sistema immunitario stesso. Infatti, a questo riguardo, anche per gli altri immunocompromessi (esempio pazienti con HIV) possono mancare i cosidetti "segni peritoneali" se non nelle fasi tardive della condizione patologica in atto.

Si calcola che la capacità diagnostica del clinico in soggetti di 80 anni si riduca al meno del 30%
EASY CASE: Oppressione toracica e dispnea.

Esordio improvviso.

Tipico quadro ECG di S1Q3T3. Ritardo di conduzione intraventricolare destra
RISCHIO DI ROTTURA DI UN ANEURISMA CEREBRALE

L’emorragia subaracnoidea si divide in due grosse categorie:

📧 - Rottura di un Aneurisma del circolo arterioso cerebrale ( 75-80% di tutte le SAH)

📧 - Sanguinamento senza identificazione di un aneurisma (peri-mesencephalic SAH)

Nel primo caso, il tempestivo intervento NHC cambia drammaticamente il decorso.

Di fronte alla identificazione di un aneurisma dobbiamo ricordare che il rischio di rottura è fortemente correlato alla dimensione dello stesso:

Se < 7 mm il rischio è quasi inesistente

(Ref. TheJEM 2021 vol 61,1: 97)
EMERGENZE TEMPO DIPENDENTI: La sindrome compartimentale orbitale

Emergenza oftalmica che pone a rischio di cecità, e che richiede una immediata diagnosi e terapia.

Si verifica quando la pressione intraoculare aumenta improvvisamente, in genere dopo un trauma che causa un'emorragia.

Quanto tempo abbiamo a disposizione? Dopo quanto la perdita di vista è irreversibile?

Gli unici dati a nostra disposizione vengono da studi animali che mostrano come una ischemia retinica di durata superiore a 100 minuti, porti a danni irreversibili e cecità.

D’altronde, questo è confermato da molti clinical reports che segnalano riduzioni permanente della visione dopo 1-2 ore di sindrome compartimentale oculare non trattata

(J ACEP. Orbital compartment syndrome: Pearls and pitfalls for the emergency physician. 2021;2:e12372).
SINDROME della ARTERIA MESENTERICA SUPERIORE

🔸🔺🔹▪️🔻🔶🔷🔺


Cosa è?

Una causa in ostruzione intestinale prossimale

Quale è la causa?

Deriva dalla compressione della 3 porzione del duodeno tra arteria mesenterica superiore e aorta addominale, a causa del restringimento di questo spazio.

Una riduzione di spazio tra queste sue strutture (AA e a. Mesenterica superiore) è a sua volta legato principalmente alla perdita di grasso mesenterico

(JCAEP Open. Vol.2: e12338)
Ti piace questa iniziativa? Passa parola tra i tuoi colleghi.
Il canale è riservato a operatori sanitari (medici, infermieri e OSS) nonché a studenti di medicina e infermieristica

Gira questo invito se hanno Telegram

https://t.me/lineeguidamedicinadurgenza
CHE MANOVRA FAI PRIMA DI EFFETTUARE UNA EMOGASANALISI?

NESSUNA? 🧐

Guarda questo video

https://youtu.be/1xHQCgnoYh8
STROKE PEDIATRICO E TROMBOLISI: SI, MA PRIMA DOCUMENTARE

Uno stroke ischemico acuto in età pediatrica ha un elevato tasso di morbilita e mortalità in gran parte per un ritardo o una errata diagnosi .

Il TIPS (Thrombolysis in Pediatric Stroke Study) è lo studio che è servito anche a capire dosi e tempi della terapia, e prevedeva un imaging specifico .

Quindi, dobbiamo ricordarci che nel caso di uno stroke in età pediatrica (era compresa tra 2 e 17 anni) le Linee Guida definiscono mandatoria la necessità di avere una occlusione documentata con angio TC o con una RMN DWI.

A differenza dell’adulto, una emiplegia con una TC senza mdc NON è sufficiente a procedere con la trombolisi.

References: Hollist M. Aging Dis. 2021: 1043, Filatov A. Cureus. 2021: e17088. Rivkin MJ. Stroke. 2015, Lehman L, Stroke. 2019.
Le Consegne
PRONAZIONE DOLOROSA: SEI SICURO?

Uno Studio ci fa un remind su rischi di errore e ci viene in aiuto.
Su oltre 88.000 visite in Pronto Soccorso di bambini con meno di 10 anni di età con diagnosi di sub lussazione del capitello radiale (nursemaid’s elbow) dimostra che in 247 casi veniva persa la diagnosi di fratture delle estremità superiori.

Anche se questo numero costituisce solo lo 0.3%, fa comodo sapere quali sono i rischi di diagnosi errata… no? 😎

L’errore diagnostico con mancata identificazione di fratture era più alto in

1- Soggetti con età uguale i superiore a 6 anni di età

2- Soggetti in cui era necessaria una analgesia ( ibuprofene, paracetamolo)



Reference
Ann of EM. 2021;77:154
MDC: NON SOLO REAZIONI ALLERGICHE

Tutti sanno che la somministrazione di mezzo di contrasto si può associare a reazione allergica (che poi di Allergia non si dovrebbe parlare visto che non sono coinvolte le IgE)

Forse non tutti sanno però che l’esposizione al MdC può determinare una complicanza endocrina importante.

Il mezzo iodato infatti può causare Ipertiroidismo causato da alterazione della regolazione dell’ormone tiroideo.

Questa complicanza può avere serie conseguenze e risultare letale.

(BMC Endocr Disord. 2021;21:207)
LOMBALGIA ACUTA: OCCHIO AGLI ASCESSI SPINALI EPIDURALI!

Nei pazienti con “Acute Low Back Pain” non dobbiamo mai dimenticare le rare ma severe eziologie.

In particolare, non dimenticate di escludere un ascesso spinale epidurale.

Se la classica triade (febbre, dolore focale su un processo spinoso, e deficit sensitivo/ motori) fosse affidabile sarebbe semplice, e invece questa è presente in una piccola parte di pazienti.

Fate piuttosto caso e attenzione alla Sequenza clinica:

1- Dolore lombare localizzato e severo

➡️

2- Dolore radicolare

➡️

3- Deficit motorio (esempio disfunzione vescicale o intestinale)

➡️

4- Quindi paralisi

E come al solito … 💡 pensarci e sempre il primo e più importante step
“Se voi non ci siete per noi, noi non potremo esserci per voi”

L’Italia sta attraversando una gravissima Crisi del personale che lavora nei Dipartimenti d’Emergenza. Se non lo hai capito, questo è anche un tuo problema. Sostieni e incoraggia chi lavora in Pronto Soccorso.

#emergenzaurgenzainpiazza
#prontosoccorsoinprimalinea
#piùsiamomegliofacciamo


Se vi va, condividete sui vostri profili social la foto e il testo
SINDROME DELL'ARTERIA MESENTERICA SUPERIORE

E' una diagnosi da prendere in considerazione nel paziente con rapida perdita di peso che svilluppa sintomi acuti gastrointestinali. Il rapido calo ponderale, infatti, riduce la distanza aortomesenterica (come conseguenza della minore presenza di grasso).

Pensarci è fondamentale!

Siamo infatti di fronte a una sindrome compressiva intraddominale.

Il ritardo nella diagnosi può comportare severe complicazioni, tra le quali la Rottura Gastrica.

Tra parentesi dove puoi trovare una recente Review sul argomento

(Ref. Superior mesenteric artery syndrome: A review of the literature; JAmColl EmergPhys Open. 2021 Jun;2(3):e12454)
IMA INFERIORE e BRADICARDIA

La Bradicardia è il disturbo più comune nell'IMA INF, che è dovuto +spesso a occlusione della coronaria destra (altre volte è in ballo la Cx o la DA).

I dati dicono che l’occlusione della CDx (SPT se prossimale) ha una + alta incidenza di bradicardia sinusale rispetto alla Cx

Ma ... Perché c’è bradicardia?

Lo So, Lo So! dicono i saputelli: aumento del tono vagale o infarto del Nodo Seno Atriale! Bene, bravi, ma non basta.

C’è un ramo della CDx che nel 90% dei soggetti irrora il Nodo AV e allora sono Czz!

Se è così, un IMA della CDx prossimale può dare un BAV completo o anche coinvolgere il VDx, che a sua volta causa bradicardia e/o BAV completo, but this is another story

Questi casi non sono comuni (circa il 2% degli IMA INF), ma stiamo in campana e soprattutto nelle prime fasi! Queste aritmie infatti sono precoci (< 15 min in circa il 75% degli IMA INF) e la mortalità del IMA INF + BAV è relativamente bassa se non c'è insufficienza cardiaca
(Cureus. 2021;13:e12857)
Mancano 3 persone per superare 1500 iscritti: INVITA UN AMICO!

Il Link al canale è questo

https://t.me/lineeguidamedicinadurgenza

Passa parola condividendo questo post. Ricordo che il canale è riservato a Medici, Infermieri, Oss, Studenti e a chiunque altro del settore e sanitario che sia interessato a mantenersi aggiornato.