La Gazzetta della Gracula
11 subscribers
30 photos
1 file
55 links
Il canale del blog "La cupa voliera del Conte Gracula"
Download Telegram
to view and join the conversation
Scoperto per caso su Crunchyroll, ho iniziato a vedere il rifacimento del 2017 di Guru Guru, favolosa parodia giapponese dei JRPG di Hiroyuki Eto.
E a più di vent'anni dalla tardiva messa in onda italiana della prima serie, fa ancora ridere per le sue assurde stramberie, a patto di apprezzare un certo umorismo demenziale in cui la comicità si presenta quasi sempre come un colpo di scena, a spezzare un climax serio.

Alla rottura di un sigillo magico vecchio di trecento anni, il Signore del Male Giri si risveglia per riappropriarsi dei suoi poteri e conquistare il mondo, grazie alla sua orda di mostri tanto potenti quanto sciocchi.
Al mostruoso Giri si contrappongono due ragazzini, la dolce e imbranata maga delle tenebre Kukuri, ultima depositaria della magia Guru Guru (unico punto debole di Giri) e uno svogliato ragazzino di nome Nike, costretto a diventare il prode eroe della leggenda a causa delle ambizioni paterne (il padre voleva diventare un eroe, ma ai suoi tempi, Giri era ancora sigillato e non c'era nessuno da combattere).
Non manca un quantitativo immondo di personaggi svitati, sfigati o imbranati, abitanti perfetti di un folle mondo fantasy, ad accompagnare od ostacolare i due ragazzini nella loro missione epica.
Resta da vedere se questa nuova serie porterà a compimento la storia - a memoria, mi sembra che qui gli eventi viaggino più rapidi, rispetto alla vecchia serie.
Purtroppo, in Italia fu pubblicata solo una piccola parte del fumetto, svantaggiato da un disegno che appariva un po' bambinesco, ma che funzionava bene se accoppiato con la demenzialità delle situazioni! 😂

#guruguru #fantasy #demenziale #eto
Col nuovo furbofono, ho potuto cavarmi lo sfizio di provare comodamente il servizio di Manga Plus.
La cavia? L'episodio autoconclusivo di Death Note, ambientato anni dopo la fine della serie nello stesso mondo.
Storia carina, più leggera e meno cervellotica rispetto alla serie, offre un bagno di umiltà per tutti i personaggi.
Purtroppo sfrutta un deus ex machina piuttosto grosso per andare a segno, ma resta piacevole da leggere. 😉

#mangaplus #deathnote #ohba #obata #autoconclusivo
Ho beccato un altro manga interessante su Manga Plus.
Titolo: Dandadan, di Yukinobu Tatsu.
Una ragazza semi-credente nell'occulto e un ragazzo sfigatello appassionato di UFO sono entrambi scettici riguardo all'ambito di conoscenza dell'altro, ma dopo una sfida, scopriranno che entrambe le cose sono dannatamente vere!
E che alieni e spiriti possono essere dei pervertiti in un modo tutto loro... a scanso di equivoci, la storia non è nemmeno lontanamente erotica, ma è una strana commedia horror piuttosto interessante.

#mangaplus #dandadan #tatsu #horror #commedia #alieni #spiriti
Da qualche giorno, sono tornato a un vecchio videogioco per browser, Fallen London di Failbetter Games.
Si tratta di un gioco, in inglese, di solo testo, con una grafica limitata a poche miniature e piccole icone.
In una Londra sprofondata nel sottosuolo, con fazioni umane e inumane in lotta tra loro, si ricopre la parte di un personaggio che cerca di farsi strada in un mondo onirico e simil-vittoriano, migliorando le proprie capacità e stringendo (o rompendo) relazioni con esseri non sempre umani, come ragni giganti impegnati in dibattiti accademici sulla relazione tra realtà e linguaggio.
Molto semplice nell'aspetto e nel funzionamento, è un gioco che trova la sua forza nel continuo espandersi della mitologia del mondo di gioco, di missione in missione, costruendo un'atmosfera ironica ma mai comica.
Va fatto notare che, non avendo questo gioco una storia (gli anglofoni userebbero la parola sandbox, probabilmente) le diverse missioni finiscono per essere per lo più scollegate tra loro.

#fallenlondon #failbettergames #browser
A titolo di esempio, una delle mie prodezze meglio riuscite: il mio personaggio ha scritto un penny dreadful su un noto assassino di nome Jack.
Che ha apprezzato il mio lavoro! 😛

#pennydreadful #jack
Post brevissimo, nato per indicare un paio (alla sarda) di collegamenti ai colleghi della Geek League, che più diligentemente di me hanno deciso di celebrare uno dei numi tutelari della narrativa a fumetti supereroica: Batman, o come si diceva ai tempi di Planeta, El Caballero Oscuro! 🦇

https://cupavoliera.wordpress.com/2021/09/20/batman-day-ritardo/

#batmanday #batman #geekleague
Dopo il grande successo della tavola Ouija di Barbie, ecco uno scatto di prima mano, direttamente da un carosello stazionato in una piazza cagliaritana.
Certo, alcuni di voi l'hanno già visto in privato, ma perché privare quelli che non importuno su Telegram di una tale meraviglia?
What the Duck!

#wtd #carosello #horror #lanottedelgiuduck
Oggi sarebbe il complehalloween del blog (ben sei anni!) ma non ho trovato il tempo di stendere il mio consueto bilancio di quest'anno. 😛
Magari tra qualche giorno...

In compenso, è anche il giorno per l'uscita di Ognissanti della Geek League, per cui ho scritto del film animato sulla famiglia Addams.
Se vi va, buona lettura! 😉

https://cupavoliera.wordpress.com/2021/10/31/geek-league-hallowgeek-famiglia-addams/

#geekleague #hallowgeek #addams
E WordPress mi fa gli auguri. Sempre apprezzati, anche se automatizzati. 😁
Brutta fotografia, un giorno verrà forse sostituita da una brutta scansione 😂

#avatar #korra #tunue
Stavo pensando di recuperare i fumetti della serie di The Last Airbender, ma sono un po' ostici da ordinare. E proprio oggi che ho finito di vedere la serie successiva, La leggenda di Korra, ho trovato in fumetteria questo volume, che inizia proprio dal punto esatto in cui la serie dedicata a Korra si conclude.
Anni fa, chi ha visto il cartone mi ha detto che Korra finiva per innamorarsi di una donna, ma nella serie, al massimo, si vedeva una breve scena in cui le due si tenevano per mano e si guardavano negli occhi.
Qui si va un pochino più a fondo della questione, pur restando nell'ambito dell'avventura per ragazze e ragazzi.
Comunque, fumetto molto carino, ma il colore non è valorizzato dalla scelta della carta - immagino che sia stata una scelta per contenere il prezzo del volume, che gia così costa non pochissimo, 16,90 €.

Mi chiedo come mai Avatar stia vivendo un nuovo momento di popolarità, dopo anni dalla fine della messa in onda. Me lo chiedo, ma non me ne lamento, dato che è una delle mie serie preferite di sempre!
Spero di poter mettere le zampe pure sul GDR in uscita, un giorno. 😁

#avatar #korra #tunue
Oggi mi è arrivata per posta elettronica una pubblicità improbabile. 😂
Credo che la combinazione non fosse voluta...

#email #follett
Fabula ultima

Di recente, ho messo le mie grasse zampette su un gioco di ruolo italiano (non un videogioco) di recente pubblicazione: Fabula ultima, edito da Need Games.
Come lascia intuire il titolo, il gioco è ispirato in parte alla serie videoludica Final Fantasy, e non solo.
Sono a un terzo del manuale (più qualche salto in avanti, per farmi anticipazioni su alcuni elementi del regolamento) e sembra trasparire un buon gioco, ragionevolmente semplice, adattabile quanto basta pur essendo focalizzato a sviluppare storie sul genere JRPG, ma senza dover passare decine di ore a menare mostri per far salire di livello i personaggi. 😛
E presenta molte belle illustrazioni, per lo più nello stesso stile della copertina, più alcune in stile chibi e, trovata divertente, la lista degli oggetti in pixel art! 😂
Dalla pagina dell'editore dedicata al gioco è possibile scaricare gratuitamente una quickstart e un documento per espandere ulteriormente l'avventura di prova, così da poter saggiare anche qualche meccanica avanzata.

#fabulaultima #needgames #gdr #jrpg #tabletalk