Cinemando
40 subscribers
286 links
📣Il canale Telegram ufficale di cinemando.blog, un sito in cui appassionati di cinema e serie TV trovano pane per i loro denti.

📫Iscrivendoti, rimarrai aggiornato su ogni nuova recensione ed articolo disponibile sul nostro sito
Download Telegram
📣 Nuova recensione

Sonic 2 di Jeff Fowler continua la linea da umile e conciliante commedia per famiglie tracciata dal predecessore, puntando tutto sul carisma dei propri personaggi e (soprattutto) del villain interpretato da un Jim Carrey qui davvero a briglia sciolta.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/04/07/sonic-2-recensione/
📣 Nuova recensione

Salvo una premessa assurda, ma indiscutibilmente intrigante, Bla Bla Baby di Fausto Brizzi (Notte prima degli esami) è una commedia del tutto convenzionale. Anzi, il film si disfa ben presto di quel segno fantastico che gli avrebbe senz’altro giovato, tradendo così quella fetta di pubblico - i più piccoli - a cui avrebbe potuto facilmente rivolgersi, e si butta invece sui soliti e polverosi luoghi comuni da rom-com televisiva, per poi cercare di recuperare terreno in extremis con una trama improbabile da heist movie complottista che richiede sin troppo ai propri attori e alla propria macchina cinematografica.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/04/07/bla-bla-baby-recensione/
📣 Nuova recensione

Al suo esordio registico, l'attrice Maggie Gyllenhaal sceglie di trasporre e dislocare il terzo romanzo della sfuggente Elena Ferrante, riflettendo sul concetto di maternità come inscindibile legame e richiamo che connette, riverbera, rinvia, viene e va, libera e soffoca, ma a cui si ritorna, sempre e comunque. Il risultato è una pellicola che, pur incespicando in tutti i vizi tipici degli esordi e degli adattamenti troppo ossequiosi, ha tutte le caratteristiche del battesimo del fuoco di una nuova, grande autrice del cinema statunitense. Una di queste, forse la più evidente, risiede senza dubbio nel modo in cui quest'ultima riesce a dirigere e a far esprimere i propri interpreti, di cui coglie ed inquadra bene l’immagine e l’immaginario, che poi ribalta con piccole aggiunte o modificazioni inaspettate all’unico fine di destabilizzare e giocare con lo spettatore, farlo sentire indifeso ed esposto alle intenzioni, all’azione rischiosa e al potere seduttivo del mezzo cinematografico.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/04/09/la-figlia-oscura-recensione/
📣 Nuova recensione

Finale a sorpresa non è soltanto una commedia acre e pungente che, a partire da una premessa tanto assurda quanto geniale, sviluppa un cinico ed ingegnoso racconto a sketch sul dietro le quinte del cinema, ma è più che altro un imperdibile studio ed un nitidissimo esercizio di scrittura di tre personaggi, apparentemente dissimili, tuttavia accomunati da un istinto verso la competizione, la prevaricazione, la bugia, la beffa, la recita, la farsa, la dissimulazione, al fine di imporre sé stessi, la propria visione, le proprie certezze e convinzioni, e autoconvincersene al contempo.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/04/13/finale-a-sorpresa-official-competition-recensione/
📣 Nuova recensione

Arrivata alla sua quinta stagione, Élite, la fortunata serie spagnola ideata da Carlos Montero e Darío Madrona, non vuole più spingersi verso qualcos’altro, verso qualcosa di più alto, anzi preferisce accontentare il pubblico degli irriducibili, ai quali interessa soltanto seguire, più o meno attentamente, le pruriginose vicende amorose di una galleria di personaggi con cui la psicanalisi andrebbe davvero a nozze.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/04/22/elite-5-recensione/
📣 Nuova recensione

Incapace se non di rivisitare, quantomeno di impiegare il genere, immobilizzato dalla prova attoriale della propria protagonista, intento nella costruzione di un mondo troppo immerso nel risentimento per parlare al nostro in modo costruttivo, Fresh, più che urgente, attuale, fresco, è un film che, così come i suoi prodromi e i suoi strascichi, aveva, ha e avrà davvero poco, anzi quasi nulla da dire.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/04/23/fresh-recensione/
📣 Nuova recensione

L’ennesimo, perfetto "cibo da algoritmo", pensato e prodotto a partire da un più che meticoloso lavoro di marketing, che ricicla il volto più riconoscibile di una delle serie di maggior successo di Netflix, Sex Education, e strizza l'occhio ai fan di Black Mirror, il tutto nel segno dell'ormai sdoganata nostalgia anni '80 (figlia, tra gli altri, anche della netflixiana Stranger Things). In altre parole, una pellicola acerba, priva di alcun guizzo degno di nota, già vista.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/04/26/choose-or-die-recensione/
📣 Nuova recensione

Seguito del caso streaming polacco tratto dai libri di Blanka Lipińska, 365 giorni: Adesso riesce nell’impossibile compito di essere ancora più vuoto e sgradevole del precedente.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/04/27/365-giorni-adesso-recensione/
📣 Nuova recensione

Una convivenza comprensiva tra le necessità macro-narrative del disegno Marvel e l’espressività di una grande mente creativa come quella di Sam Raimi è il paradigma alla base di una pellicola che è, in fondo, la costruzione crescente di un’incursione finale dei feticci del cinema raiminiano.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/05/05/doctor-strange-nel-multiverso-della-follia-recensione/
📣 Nuova recensione

Settembre riesce a trovare una propria identità, una sua ragion d’essere ed infine il successo nella scrittura dei personaggi, dei dialoghi e nelle convincenti interpretazioni di un cast azzeccatissimo di volti imperfetti e particolari.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/05/06/settembre-recensione/
📣 Nuova recensione

Al di là di un curioso discorso sul processo di uniformazione e standardizzazione che sta interessante gran parte dei film che portano avanti la causa della rivincita afroamericana e della riconquista della rappresentazione, il film di Lee Daniels offre davvero ben poco, in termini narrativi e formali.

Leggi di più su: https://cinemando.blog/2022/05/11/gli-stati-uniti-contro-billie-holiday-recensione/
📣 Nuova recensione

In una miscela di stimoli, influenze e riletture, la serie perde di vista la propria identità, lanciandosi in un viaggio schizofrenico ed instabile come il suo protagonista, che, superati i primi due episodi e ad eccezione del penultimo, non regala altro che delusioni. O meglio, alcuni dei tentativi più stanchi e cerei della recente odissea supereroistica.

👉 Leggi di più su https://cinemando.blog/2022/05/09/moon-knight-recensione/
📣 Nuova recensione

Top Gun: Maverick è una perfetta macchina di tensione, ritmo, adrenalina, dinamicità e intrattenimento. Un’esperienza multisensoriale e audiovisiva più unica che rara, di quelle per cui ringrazierete di stare comodamente seduti in una sala cinematografica, piuttosto che sul divano di casa.

👉 Leggi di più su https://cinemando.blog/2022/05/23/top-gun-maverick-recensione/
📣 Nuova recensione

Complesso, tortuoso, intricato, imponente ma non barocco, solenne ma non austero, magistrale ed intellettuale, tuttavia devoto in maniera irreprensibile all’arte dello storytelling, al ritmo della narrazione, alla godibilità dell’intreccio.

👉 Leggi di più su https://cinemando.blog/2022/05/25/esterno-notte-parte-1-recensione/
📣 Nuova recensione

Nostalgia è un film sfumato, sospeso ed evanescente, disarmante, magnetico, irripetibile, una delle esperienze cinematografiche più coinvolgenti ed immersive che dovreste(!) avere il piacere di vivere sul grande schermo.

👉 Leggi di più su https://cinemando.blog/2022/05/30/nostalgia-recensione/
📣 Nuova recensione

Non fosse per il fatto che, come si suol dire, i soldi chiamano soldi, non si spiegherebbe davvero secondo quale criterio una major come Universal abbia potuto dare il via libera, anzitutto, ad una sceneggiatura così stupida, vacua e confusionaria e, in seguito, ad un film che, oltre ad essere fuori tempo massimo in praticamente tutto, è un vero insulto all'intelligenza e al gusto dello spettatore medio.

👉 Leggi di più su https://cinemando.blog/2022/06/03/jurassic-world-il-dominio-recensione/
📣 Nuova recensione

Continua e si conclude l'odissea seriale di Marco Bellocchio sull'affaire Moro con una seconda parte in cui, come già lascia intuire la locandina, tutto prende una forma più oscura, rabbiosa, spregevole, esplicita, intensa, sfrenata, dura, reale.

👉 Leggi di più su https://cinemando.blog/2022/06/13/esterno-notte-parte-2-recensione/
📣 Nuova recensione

Dopo due anni e tre film usciti direttamente in streaming su Disney+, la Pixar torna a vedere la luce del grande schermo con Lightyear di Angus MacLane, lo stesso film che, nel 1995, folgorò il piccolo Andy a tal punto da desiderare, a tutti i costi, l'action figure del suo protagonista.

👉 Leggi di più su https://cinemando.blog/2022/06/16/lightyear-recensione/
📣 Nuova recensione

Nove anni dopo Il grande Gatsby, Baz Luhrmann torna al cinema con la sua personale idea di biopic, raccontando la vita e l'opera di Elvis Presley, il Re del rock n' roll, una delle icone assolute e definitive della cultura pop, uno degli artisti più influenti e prolifici della storia della musica.

👉 Leggi di più su https://cinemando.blog/2022/06/24/elvis-recensione/