Movimento dell'Immacolata
5 members
6 photos
1 file
1 link
Movimento dell'Immacolata - MDI
Download Telegram
to view and join the conversation
Movimento dell'Immacolata changed group name to «Movimento dell'Immacolata»
Il tramonto di questa sera a Torino pare un quadro d'Autore
DICO A ME STESSA:

"se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete..."(Mt 18,3)
FIDATI DI ME.docx
10.3 KB
Condividi 'FIDATI DI ME.docx'
Briciole di luce 4/2019
Risorto

“La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore” (Vangelo secondo Giovanni 20,19).

Le prime parole di Gesù risorto
rivolte ai suoi, sono un invito alla pienezza di vita. Questo è infatti il significato della parola ebraica “Shalom”, che noi traduciamo con “Pace”. Ma queste parole non sono solo un augurio, perché appena le ebbe dette, Gesù “mostrò loro le mani e il fianco”: quell’amore che lo ha spinto fino al punto di dare la vita, rimane! Essi possono fidarsi completamente di Lui! Lui sarà sempre con loro.
Ed ecco che alla paura si sostituisce la gioia!
Questo vale anche per noi oggi: Lui è sempre con noi. Questa gioia è trasmessa a noi, e noi la trasmettiamo agli altri…
Tramonto infuocato a Torino
Buona festa dell'Assunta a tutti!
 «Vergine madre, figlia del tuo figlio,
umile e alta più che creatura,
termine fisso d'eterno consiglio,

    tu se' colei che l'umana natura
nobilitasti sì, che 'l suo fattore
non disdegnò di farsi sua fattura.

    Nel ventre tuo si raccese l'amore
per lo cui caldo ne l'eterna pace
così è germinato questo fiore.

    Qui se' a noi meridïana face
di caritate, e giuso, intra i mortali,
se' di speranza fontana vivace.

    Donna, se' tanto grande e tanto vali,
che qual vuol grazia ed a te non ricorre,
sua disïanza vuol volar sanz'ali.

    La tua benignità non pur soccorre
a chi domanda, ma molte fïate
liberamente al dimandar precorre.

    In te misericordia, in te pietate,
in te manificienza, in te s'aduna
quantunque in creatura è di bontate».
Questa mattina mi ha colpita questa Parola:
Accogliete la parola di Dio,
non come parola di uomini,
ma, qual è veramente, come parola di Dio. (Cfr. 1Ts 2,13).
È ciò che cerchiamo di fare pur nella nostra fragilità nel Movimento dell'Immacolata. "Fate quello che vi dirà" vuol dire questo. E dà tanta gioia e pace
Salga una preghiera incessante : Venga il tuo regno, Padre!
La parola di Dio è viva, efficace:
discerne i sentimenti e i pensieri del cuore. (Eb 4,12)
Vi segnalo il sito. www.novena.it dove trovate un commento al Vangelo del giorno e molto altro assai utile
Gesù, guarisci le nostre paralisi nell'amore. Ave Maria...
Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui (Gesù) usciva (esce) una forza che guariva (guarisce) tutti. (Cfr Luca 6,19)
Oggi nella liturgia si fa memoria di san Giovanni Crisostomo, la bocca d' oro di Gesù, studioso delle virtù mariane! Una sua frase scultorea: "chi non guarda con stupore la Beata Vergine, non conosce Dio "