Giornale di Storia
20 subscribers
21 photos
53 links
Rivista scientifica fondata nel 2009
ISSN 2036-4938 www.giornaledistoria.net
Download Telegram
to view and join the conversation
On line il nuovo numero monografico,
🔸Pro(i)stituzioni. Prospettive storiche, politiche, artistico-letterarie, a cura di Liliosa Azara .

Un numero davvero ricco di ricerche innovative, condotte anche su fonti di archivio inedite o solo parzialmente esplorate.
Uno sforzo non indifferente in questi tempi di emergenza sanitaria che pone molti ostacoli alla ricerca nel campo storico.
Noi del Giornale di Storia, però, nonostante tutte le difficoltà, crediamo nel valore delle risorse culturali e della ricerca, nella consapevolezza che tale monografico contribuirà, con i suoi articoli dai differenti approcci, ad arricchire l’analisi e lo studio in chiave storica del fenomeno sociale della prostituzione e a stimolare la riflessione all’interno della storiografia italiana e internazionale.
Un grande sforzo di cui siamo molto orgogliosi e per il quale ringraziamo sentitamente la curatrice e tutti gli autori che vi hanno entusiasticamente preso parte.

On line in open access al link
👇👇👇
https://www.giornaledistoria.net/redazionali/n-342020-proistituzioni-prospettive-storiche-politiche-artistico-letterarie/

Di seguito, l'indice del numero:
🔸Liliosa Azara, Pro(i)stituzioni. Prospettive storiche, politiche, artistico-letterarie. Introduzione
🔹Matteo Loconsole, Prostituzione, devianza e morale sessuale nell’Italia unita. Un processo di normalizzazione in seno alla comunità scientifica
🔸Annalisa Cegna, Venere vagante. La prostituzione tra ventennio fascista e Seconda guerra mondiale
🔹Francesco Serpico, A difesa della «sanità morale della Nazione». Prostituzione e controllo sociale nell’Italia fascista
🔸Luca Tedesco, Lasciti lombrosiani fin nel cuore degli anni Settanta. «Costituzione delinquenziale» e prostituzione in Benigno Di Tullio, fondatore della criminologia clinica
🔹Alessio Ponzio, “Ragazzi Squillo”, “Ballerini” e “Battoni”. La Prostituzione Maschile Nell’Italia Post-Merlin
🔸Liliosa Azara, La costruzione mediatica del “turpe mestiere” nella transizione legislativa in Italia (1948-1960)
🔹Alberto Carli, «A mezzanotte la stanchezza le vince tutte». Ritratti scapigliati e veristi di ruffiane e prostitute
🔸Donata Chiricò, La Spera: la prostituta e l’utopia. La Nuova Colonia di Luigi Pirandello alla luce della semiologia di Roland Barthes
🔹Raffaella Leproni, 1922. “The Nymphs are departed”, “just a shade of anxiety”
🔸Paolo Carusi, Nella società degli uomini. La rappresentazione della prostituta nella canzone d’autore italiana
Donne ebree politiche nella contemporaneità – Le Presidenti
19 gennaio 2021
Con Paola Jarach, Rossella Treves, Noemi Di Segni, Ruth Dureghello, Lydia Schapirer

Nelle comunità ebraiche le donne diventano eleggibili a partire dal Congresso straordinario del 1968. Testimonia di quella svolta Paola Jarach, prima Presidente di una comunità ebraica (Livorno), dal 1983 al 1998, negli stessi anni in cui Tullia Zevi era Presidente dell'Ucei.
Alcune delle attuali Presidenti in carica nella gestione delle comunità ebraiche raccontano della loro esperienza di donne, ebree e politiche: come conciliare i diversi ruoli. Quali valori dell’ebraismo sono cardine del loro modo di intendere e fare politica. Cosa della specificità dell’ebraismo può contribuire alle condizioni delle donne in generale.

Letture e canti di Evelina Meghnagi

Rubrica "Donne nell'ebraismo", a cura dell'Ucei
Tutti i martedì alle 10.30, in diretta sulla pagina facebook dell'Ucei
https://www.facebook.com/socialUCEI
Tutte le puntate possono essere ascoltate in differita qui:
https://vimeo.com/showcase/7663181

https://fb.watch/37NujsPBMW/
Domani, venerdì 22 gennaio, alle ore 18, la casa editrice Viella in collaborazione con l'Istituto Storico Toscano della Resistenza e dell'Età contemporanea invitano ad assistere al dialogo tra Alessandro Santagata, Monica Galfré e Simone Neri Serneri sul volume da loro curato "Il movimento del ’77. Radici, snodi, luoghi".

Diretta qui sulla pagina Facebook www.facebook.com/ViellaEditrice

Scheda libro: https://bit.ly/3bAozQJ
Un nuovo lessico famigliare che lega il mestiere dello storico alla forza della testimonianza. Una finestra sulla vita di Piero Terracina (1928-2019). Su una normalità spezzata dal fascismo e dal nazismo. Nato in una famiglia di ebrei romani, Piero ha conosciuto le leggi razziali, la persecuzione e la deportazione a soli quindici anni. Scampato alla razzia del 16 ottobre 1943, ha vissuto nascosto fino alla sera del 7 aprile 1944, quando insieme ai genitori, ai due fratelli, alla sorella, a uno zio e al nonno è stato arrestato e rinchiuso a Regina Coeli. Cominciava il suo viaggio per Auschwitz-Birkenau, dove è entrato il 23 maggio 1944. Unico sopravvissuto della sua famiglia, Piero ha cercato di ricostruire la sua “seconda vita” basandosi sul lavoro e sugli affetti rimasti. [...]

Elisa Guida, “Senza perdere la dignità. Una biografia di Piero Terracina”, con la prefazione di Bruno Maida, in libreria.

Scheda libro: https://bit.ly/3ikqmui
27 gennaio 2021 ore 11.00
Diretta streaming Youtube:https://www.youtube.com/channel/UCA97lSMTVAg5p4-rA-sUa4A
Presentazione del Podcast
“Internate. Storie di donne nei campi fascisti”

27 gennaio 2021 ore 16.30
FacebookLive
https://www.facebook.com/INSMLI
Presentazione del volume.
CULTURE ANTISEMITE
Italia ed Europa dalle leggi antiebraiche ai razzismi di oggi. A cura di Annalisa Cegna e filippo Focardi.(Viella, 2021)

27 gennaio 2021 ore 16.30
FacebookLive https://www.facebook.com/recanatiperlamemoria
Diretta streaming Youtube https://www.youtube.com/channel/UCNaDCTkuTyw8CeSQOAzwnvA
Staffetta di letture di passi scelti a cura degli studenti delle scuole di Recanati.
Segnaliamo l'incontro

“Opera prima”
5 febbraio 2021 ore 16.00
Piattaforma Google Meet: https://meet.google.com/sax-vywu-tnd?pli=1&authuser=1

🔸Riccardo Benzoni presenta il suo libro 👇
San Napoleone. Un santo per l’Impero, Brescia, Morcelliana, 2019

Intervengono
G. Carrieri, V. Gargiulo, A. Rinaldi e R. Russo (Università degli Studi di Teramo)

Modera
Massimo Carlo Giannini (Università degli Studi di Teramo)
🛑⛔️🛑⛔️
Buongiorno care lettrici e cari lettori,

"Il Nazismo e l’economia di guerra. Industria e capitalismo sotto il III Reich" è il nuovo documentario di ARTE in italiano che oggi vi presentiamo in esclusiva, con i bei filmati di archivio che i lettori del Giornale di Storia sono ormai abituati a conoscere e che ci illustrano la parabola economica della Germania nazista dall’inizio degli anni Trenta fino alla sua capitolazione e sconfitta nel 1945.

Per vedere il documentario e per maggiori info clicca qui sotto!
👇👇👇👇
https://www.giornaledistoria.net/rubriche/fotografie-della-storia/il-nazismo-e-leconomia-di-guerra-industria-e-capitalismo-sotto-il-iii-reich/
On line la recensione di Marcello Rinaldi al nuovo saggio di

🔹 Eugenio Di Rienzo , Benedetto Croce. Gli anni del fascismo ( Rubbettino Editore )

In home page sul nostro sito (sezione "Recensioni") oppure direttamente al link

https://www.giornaledistoria.net/rubriche/recensioni/tra-pensiero-e-azione-benedetto-croce-nel-ventennio-fascista/
On line la recensione di Fabio Milazzo a
Luca Falsini, La storia contesa. L’uso politico del passato nell’Italia contemporanea ( Donzelli editore , 2020).

In home page sul nostro sito www.giornaledistoria.net oppure al link
👇👇👇
https://www.giornaledistoria.net/rubriche/recensioni/luca-falsini-la-storia-contesa-luso-politico-del-passato-nellitalia-contemporanea-donzelli-2020/
Oggi pubblichiamo la recensione di
🔹Lorenzo Marras all'anime "La forma della voce" (Giappone, 2016 - attualmente in streaming sulla piattaforma Netflix )

La forma della voce è un film che, partendo come denuncia del fenomeno del bullismo giovanile, si rivela un ritratto sulla difficoltà dell’esistere in una società tardo moderna e sempre più parcellizzata, nella quale serpeggia un malessere che colpisce le fondamenta stesse dei legami sociali tra gli individui.

Le difficoltà dei giovani messe in scena nell'anime diventano lo specchio della crisi di una società, pervasa da una comunicazione totale e totalizzante; la crisi della società della quarta rivoluzione industriale, quella informatica, quella dell’internet delle cose, e quella dell’economicizzazione totale della sfera dell’umano portata avanti dall’invisibile ideologia neoliberale.

La recensione è al link
👇👇👇
https://www.giornaledistoria.net/rubriche/contrappunto/la-forma-della-voce-naoko-yamada-giappone-2016/
On line la recensione di Fabio Milazzo a

🔸Liliosa Azara e Luca Tedesco (a cura di), La donna delinquente e la prostituta. L’eredità di Lombroso nella cultura e nella società italiane (Viella Editrice, 2019)

In home page sul nostro sito www.giornaledistoria.net oppure al link
👇👇👇
https://www.giornaledistoria.net/rubriche/recensioni/liliosa-azara-e-luca-tedesco-a-cura-di-la-donna-delinquente-e-la-prostituta-leredita-di-lombroso-nella-cultura-e-nella-societa-italiane-viella-2019/
On line la recensione di Oscar Greco al nuovo lavoro di Marzio Barbagli, Comprare piacere. Sessualità e amore venale dal Medioevo a oggi (Il Mulino, 2020).
Come sempre in open access dalla nostra bellissima e rinnovata homepage all'indirizzo
👉www.giornaledistoria.net

oppure dal link diretto
👇👇👇
https://www.giornaledistoria.net/rubriche/recensioni/marzio-barbagli-comprare-piacere-sessualita-e-amore-venale-dal-medioevo-a-oggi-il-mulino-bologna-2020/
Matteo Banzola recensisce per noi il libro di

🔸David I. Kertzer, Il papa che voleva essere re. 1849: Pio IX e il sogno rivoluzionario della Repubblica romana (Garzanti, 2019)

di cui, proprio in questi giorni l'editore annuncia l'imminente uscita della versione paperback.

Come sempre, sul nostro sito web, al link
👇👇👇
https://www.giornaledistoria.net/rubriche/recensioni/david-kertzer-il-papa-che-voleva-essere-re-1849-pio-ix-e-il-sogno-della-repubblica-romana-garzanti-2019/
🛑 ⛔️ 🛑
Buongiorno care lettrici e cari lettori!

Continua la collaborazione del Giornale di Storia con il canale ARTE! Oggi vi proponiamo in esclusiva per qualche giorno il documentario dal titolo
🔸“Augusta Vittoria. L'Ultima Imperatrice”
in cui si racconta la vita dell’ultima imperatrice tedesca, Augusta Vittoria di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg, moglie di Guglielmo II di Germania, sposata giovanissima e legata da un sincero amore per il consorte.
Il filmato ripercorre la vita della donna parallelamente allo svolgersi degli eventi che mutarono profondamente l’assetto della Germania e dell’Europa a cavallo tra Otto e Novecento: trasformazioni economiche e sociali, ma anche mutamenti di equilibri politici e diplomatici che concorsero allo scoppio della Prima guerra mondiale.

Documentario disponibile fino al 07/05/2021 al link del GdS qui sotto:
👇👇👇👇👇👇
https://www.giornaledistoria.net/rubriche/fotografie-della-storia/augusta-vittoria-lultima-imperatrice/

Buona visione!!!
On line la recensione di
🔹Angela Lombardi al bel volume curato da Iacopo Benincampi, Giuseppe Boschi «pittore ed architetto faentino», edito da Ginevra Bentivoglio Editoria, (2020).

Come sempre on line e in open access, solo sulla vostra rivista scientifica preferita, Giornale di Storia, alla pagina
👇👇👇
https://www.giornaledistoria.net/rubriche/recensioni/giuseppe-boschi-pittore-ed-architetto-faentino/
𝗦𝗘𝗧𝗧𝗔𝗡𝗧𝗔𝗦𝗘𝗜 𝗔𝗡𝗡𝗜 𝗗𝗔𝗟 𝟮𝟱 𝗔𝗣𝗥𝗜𝗟𝗘 (𝟭𝟵𝟰𝟱-𝟮𝟬𝟮𝟭)
In occasione del 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗮𝗻𝘁𝗮𝘀𝗲𝗶𝗲𝘀𝗶𝗺𝗼 𝗮𝗻𝗻𝗶𝘃𝗲𝗿𝘀𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗟𝗶𝗯𝗲𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱’𝗜𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮 dal nazi-fascismo la nostra rivista promuove 𝘂𝗻 𝗰𝗶𝗰𝗹𝗼 𝗱𝗶 𝘁𝗿𝗲 𝗶𝗻𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗶 sui temi della 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 e dell’𝗲𝘀𝗽𝗲𝗿𝗶𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗱𝗲𝗶 𝘀𝗼𝗹𝗱𝗮𝘁𝗶 𝗮𝗹𝗹𝗲𝗮𝘁𝗶 durante la campagna militare nel nostro Paese che verranno trasmessi in 𝗱𝗶𝗿𝗲𝘁𝘁𝗮 𝘀𝘁𝗿𝗲𝗮𝗺𝗶𝗻𝗴 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗮 𝗽𝗮𝗴𝗶𝗻𝗮 𝗙𝗮𝗰𝗲𝗯𝗼𝗼𝗸 𝗱𝗲𝗹 “𝗚𝗶𝗼𝗿𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗶 𝗦𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮”